giovedì, Aprile 18, 2024
HomeCronacaAccoltella un agente e il collega gli spara, 29enne muore in ospedale

Accoltella un agente e il collega gli spara, 29enne muore in ospedale

Dopo avere ferito la madre in casa, aveva raggiunto il compagno della donna in commissariato e aveva tentato di accoltellarlo

Accoltella un agente e il collega lo spara, 29enne muore in ospedale

Dopo avere ferito la madre in casa, raggiunge il compagno della donna che si era recato in commissariato per denunciare l’accaduto e tenta di accoltellarlo alla gola.

Un agente cerca di disarmarlo ma viene ferito da un fendente alla gamba e mentre l’aggressore sta per sferrargli un’altra coltellata, stavolta alla gola, un altro poliziotto spara e lo ferisce gravemente alle gambe.

L’aggressore viene portato nell’ospedale Vecchio Pellegrini ma lì muore.

Nello stesso nosocomio sono stati medicati e dimessi il patrigno della vittima e l’agente.

La tragedia si è consumata ieri nel commissariato Vicaria di Napoli dopo la lite familiare.

Il fatto si è verificato intorno alle 22 di ieri nel commissariato Vicaria mentre poco prima c’era stata una lite familiare in via Pietro Colletta.

La vittima pare, secondo le prime indicazioni, fosse un assuntore di stupefacenti.

Anche il patrigno della vittima è rimasto ferito nella lite in casa ed è stato medicato e dimesso dall’ospedale Vecchio Pellegrini.

Skip to content