Home Cronaca Covid, non solo la Campania: tutta Italia rischia la zona rossa

Covid, non solo la Campania: tutta Italia rischia la zona rossa

I numeri della crescita di nuovi contagi, la velocità con la quale la curva si è impennata, stanno creando i presupposti perché, dalla prossima settimana non solo la Campania ma tutta Italia rischi di diventare zona rossa.
Il virus corre e cresce la paura per le varianti. Per Bertolaso, “tutta Italia,
tranne la Sardegna, si avvicina a passi lunghi verso la zona rossa”. Bonaccini avverte: “Rischiamo di essere travolti”. Record di contagi a Brescia. Sono 20.884 i positivi in tutto il
Paese nelle ultime 24 ore, 347 le vittime. Il tasso positività sale al 5,8%. Test rapidi per entrare in Sardegna da lunedì.
VACCINO
Sì alla dose unica di vaccino anti-Covid a chi è guarito da iniettare almeno tre mesi dopo l’infezione e entro sei mesi, sia per i casi sintomatici sia per quelli asintomatici. Il via
libera arriva in una circolare del ministero della Salute. Non vale per chi presenti immunodeficienze e potrebbe essere rivisto se si dovessero diffondere varianti del virus ‘connotate da un particolare rischio di reinfezione’.

 

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Concorsone Regione Campania, tirocinanti in piazza contro la terza prova

Chiedono la semplificazione del cosiddetto concorsone della Regione Campania e l'assunzione immediata con la firma del contratto entro giugno 2021 senza passare dalla terza...
Skip to content