mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeNewsCremlino: “Situazione mondo allarmante, Russia deve stare all’erta

Cremlino: “Situazione mondo allarmante, Russia deve stare all’erta

Il portavoce Peskov parla di situazione estremamente tesa. Test missilistico ipersonico con bersaglio nell’Oceano Atlantico.

Cremlino: “Situazione mondo allarmante, Russia deve stare all’erta

Le prospettive di sviluppo della situazione nel mondo, tenendo conto della politica della Nato, non prevedono ancora elementi di distensione”.

“E per questo la Russia dovrebbe stare all’erta”, afferma il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, scrive Ria novosti.

PER IL PORTAVOCE PESKOV NON CI SONO ELEMENTI DI DISTENSIONE

“La situazione è davvero allarmante” e “la situazione in Europa e nel mondo è davvero estremamente tesa per le prospettive e per lo sviluppo della situazione”.

“E tenendo conto della linea scelta dalla Nato guidata dagli Stati Uniti, non promette ancora alcun elemento di distensione”.

Aggiunge poi che “Mosca dovrebbe essere particolarmente attenta, stare all’erta e adottare le misure appropriate”.

 ESERCITAZIONE RUSSA CON LANCIO MISSILE IPERSONICO NELL’OCEANO ATLANTICO

Intanto la fregata russa Ammiraglio Gorshkov ha eseguito un lancio di prova di un missile ipersonico Zircon.

L’episodio è avvenuto a una distanza di oltre 900 chilometri su un bersaglio marino situato nell’Oceano Atlantico, dichiara il ministero della Difesa russo.

L’esercitazione sull’uso di armi missilistiche ipersoniche è stata condotta “utilizzando la simulazione al computer”.

Lo afferma il ministero in una nota specificando che il test ha previsto di simulare un attacco missilistico con Zircon su un bersaglio marino che imitava una finta nave nemica.

Skip to content