giovedì, Agosto 11, 2022
Home Attualità Cutolo, il figlio di Giuseppe Salvia: "Incredibile ci sia chi lo esalti...

Cutolo, il figlio di Giuseppe Salvia: “Incredibile ci sia chi lo esalti ancora”

Aveva 3 anni Claudio Salvia quando un commando della camorra il 14 aprile del 1981 uccideva suo padre, sulla tangenziale di Napoli, per ordine di Raffaele Cutolo.

Ricorda poco di quei giorni, il figlio minore dell’ex vice direttore del carcere di Poggioreale, Giuseppe Salvia, assassinato come punizione per aver fatto perquisire la cella del capo della nuova camorra organizzata.

La notizia della morte nel carcere di Parma di Cutolo, all’età di 79 anni, non sembra averlo turbato più di tanto, così le polemiche per la richiesta di sepoltura nella sua Ottaviano avanzata dalla moglie e dalla figlia.

Ciò che ha scosso di più Claudio Salvia è che, web e televisioni hanno mostrato come ancora oggi ci sia chi lo ricordi come un benefattore alla robin hood, una figura da esaltare

Cutolo ha vissuto sottoposto al regime del carcere duro imposto dal 41 bis fino all’ultimo giorno. Anche in questo caso si sono creati due fronti, tra chi riteneva fosse un accanimento inutile per un uomo vecchio e senza più alcun potere e chi no.

Elezioni, in Campania al via le grandi manovre

E’ una calma apparente quella che sta caratterizzando questo primo scorcio di campagna elettorale, almeno in Campania. Il circo della politica, quello dei comizi, dei...

Festa a base di cocaina e poi tenta suicidio, donna salvata da CC nel Napoletano

Una giovane spagnola, salvata dai carabinieri dal suicidio, ed un chilo e mezzo di cocaina trovato in una camera d'albergo, dove due persone sono...

Napoli, il lungomare della discordia

Non una bella cartolina per turisti quella offerta dal lungomare di Napoli dove negli ultimi giorni sono state segnalate dai cittadini diverse situazioni di...

Elezioni, in Campania al via le grandi manovre

E’ una calma apparente quella che sta caratterizzando questo primo scorcio di campagna elettorale, almeno in Campania. Il circo della politica, quello dei comizi, dei...

Festa a base di cocaina e poi tenta suicidio, donna salvata da CC nel Napoletano

Una giovane spagnola, salvata dai carabinieri dal suicidio, ed un chilo e mezzo di cocaina trovato in una camera d'albergo, dove due persone sono...

Napoli, il lungomare della discordia

Non una bella cartolina per turisti quella offerta dal lungomare di Napoli dove negli ultimi giorni sono state segnalate dai cittadini diverse situazioni di...

Ennesimo suicido a Poggioreale, appello alla politica del Garante dei detenuti della Campania

E' ancora emergenza suicidi nelle carceri campane. Aveva 43 anni ed era detenuto per piccoli reati con fine pena 2024 Francesco Iovine, l’uomo che ha...
Skip to content