Home Chiesa di Napoli Don Mimmo Battaglia tra i ragazzi a Ponticelli: "Subito un patto educativo...

Don Mimmo Battaglia tra i ragazzi a Ponticelli: “Subito un patto educativo contro l’emergenza criminalità”

Dopo il grido d’allarme lanciato in seguito agli ultimi omicidi e i fatti di sangue che si sono verificati in città, l’arcivescovo metropolita di Napoli, don Mimmo Battaglia ha voluto incontrare i giovani del quartiere di Ponticelli nella parrocchia della Beata Vergine di Lourdes.

Una chiesa gremita di ragazzi, mamme, educatori e parroci del IX decanato guidato da don Federico Saporito.

Al centro dell’incontro dunque il tema della sicurezza e del Patto educativo contro l’emergenza criminalità: “Ho chiesto alla società civile, al terzo settore, al mondo del volontariato, ma anche alla chiesa, alla scuola e alle istituzioni di aderire al patto entro il prossimo 5 novembre – ha detto don Mimmo – e a questo patto inviterò anche il Governo, perché i figli di Napoli sono una risorsa per tutta l’Italia.

C’è bisogno che la politica faccia la sua parte, ha detto Don Mimmo, che lo Stato sia più presente, ma non solo con le forze dell’ordine, bensì con investimenti e lavoro.”

Napoli, all’Istituto Pascale apre lo “Sportello dei sogni” per pazienti oncologici

Il cuscino aiuta a sognare, ad esaudirli poi i sogni dei pazienti oncologici ci pensano, con tanto di bacchetta, i volontari dello "Sportello dei...

Anteprima VitignoItalia a Napoli: un viaggio nell’Italia del vino

E' uno degli eventi del settore più attesi, soprattutto dopo la lunga pausa imposta dalla pandemia. Ma se per la manifestazione “madre” VitignoItalia bisognerà attendere...

Thalassa e imediterranei, racconto del patrimonio sommerso alla Bmta

Thalassa e imediterranei, il racconto del patrimonio sommerso alla Bmta. Un racconto inedito di Baia, città sommersa e antichissima. Cosi Thalassa, il docufilm presentato alla...

Omicron, De Luca: “Rivedo il film di due anni fa, si faccia rispettare obbligo mascherina”

Variante Omicron, scatta l'allarme in Campania. Scoperte altre 5 le persone positive dopo l'individuazione del paziente zero, un manager Eni residente a Caserta. Oltre la famiglia...

Napoli, all’Istituto Pascale apre lo “Sportello dei sogni” per pazienti oncologici

Il cuscino aiuta a sognare, ad esaudirli poi i sogni dei pazienti oncologici ci pensano, con tanto di bacchetta, i volontari dello "Sportello dei...

Anteprima VitignoItalia a Napoli: un viaggio nell’Italia del vino

E' uno degli eventi del settore più attesi, soprattutto dopo la lunga pausa imposta dalla pandemia. Ma se per la manifestazione “madre” VitignoItalia bisognerà attendere...

Thalassa e imediterranei, racconto del patrimonio sommerso alla Bmta

Thalassa e imediterranei, il racconto del patrimonio sommerso alla Bmta. Un racconto inedito di Baia, città sommersa e antichissima. Cosi Thalassa, il docufilm presentato alla...

Omicron, De Luca: “Rivedo il film di due anni fa, si faccia rispettare obbligo mascherina”

Variante Omicron, scatta l'allarme in Campania. Scoperte altre 5 le persone positive dopo l'individuazione del paziente zero, un manager Eni residente a Caserta. Oltre la famiglia...

Aterosclerosi, colpisce oltre 3mila persone in Campania. I danni del Covid: -50% di ricoveri e boom di eventi avversi

Le ospedalizzazioni sono crollate, gli eventi avversi sono schizzati alle stelle. Queste le principali conseguenze della pandemia in Campania sull'arteriopatia obliterante periferica, una forma di aterosclerosi localizzata alle...
Skip to content