lunedì, Maggio 27, 2024
HomeCronacaFiaccolata al Vomero contro la guerra in Ucraina, centinaia di persone chiedono...

Fiaccolata al Vomero contro la guerra in Ucraina, centinaia di persone chiedono la pace

Oltre 2mila persone hanno sfilato in corteo ieri sera a Napoli, nel quartiere collinare el Vomero, per dire no alla guerra. Una bandiera della pace lunga 30 metri è stata portata in silenzio da uomini, donne e bambini al grido di pace.

Prima della sfilata il toccante intervento di Sara, una giovane ucraina che ha detto: “I vostri bambini domani andranno a scuola. Anche i nostri bambini fino a una settimana fa andavano a scuola e ora sono sotto le bombe, costretti nei rifugi”.

Il corteo ha sfilato con candele gialle e blu, colori della bandiera Ucraina, e palloncini giallo-blu. Tantissimi i cartelli che chiedono, invocano la pace. “Noi ucraini chiediamo solo democrazia, libertà di pensiero, di studio, la possibilità di avere una nostra Chiesa, di avere una nostra lingua e nostri costumi – ha proseguito Sara – ci hanno aggredito senza alcun motivo.

Tutti voi avete visto le immagini terribili dei bombardamenti che stanno distruggendo le nostre città, le nostre vite. La fiaccolata si è conclusa in piazza degli Artisti dove le persone si sono raccolte in preghiera. Le parole di Mario De Finis, referente della Comunità di Sant’Egidio nella zona collinare.

Skip to content