martedì, Maggio 28, 2024
HomeAttualitàFrancesco Pio, un libro per ricordare il pizzaiolo ucciso a Mergellina

Francesco Pio, un libro per ricordare il pizzaiolo ucciso a Mergellina

Il libro è stato fortemente voluto dalla famiglia di Francesco Pio

Francesco Pio, un libro per ricordare il pizzaiolo ucciso a Mergellina

“Francesco Pio, per sempre 18 anni” è il titolo del nuovo lavoro della giornalista e scrittrice Luciana Esposito presentato alla Multicenter school di Pozzuoli. Dopo “Nell’inferno della camorra di Ponticelli”, questa volta la scrittrice ha voluto omaggiare un ragazzo strappato via troppo presto dalla sua famiglia: Francesco Pio Maimone, ucciso nella notte tra il 19 e il 20 marzo dello scorso anno mentre era a Mergellina con degli amici.

Un ragazzo di umile famiglia che aveva come obiettivo quello di diventare un pizzaiolo come ricorda Enrico Porzio che ha firmato la prefazione del volume. Il libro è stato fortemente voluto dalla famiglia di Francesco Pio, un segnale forte e che si spera possa attirare soprattutto l’attenzione mediatica come spiega l’autrice Luciana Esposito. (intervista in video allegato)

Il libro nasce non soltanto con l’intento di far conoscere la storia di questa giovane vittima, ma ha anche uno scopo ben specifico; il ricavo infatti andrà devoluto in beneficenza a tutte quelle famiglie che desiderano mandare i loro figli a scuola affinché possano imparare il mestiere di pizzaiolo. Maurizio Schioppo direttore della Multicenter School di Pozzuoli.

Skip to content