domenica, Luglio 14, 2024
HomeCronacaFranco Ricciardi canta per i detenuti del carcere di Secondigliano

Franco Ricciardi canta per i detenuti del carcere di Secondigliano

Franco Ricciardi canta per i detenuti del carcere di Secondigliano

Un sorriso e un’ora e più di spensieratezza per i detenuti del carcere di Secondigliano. A portarli il cantante Franco Ricciardi, che ha risposto all’invito del garante dei detenuti della Regione Campania, Samuele Ciambriello, esibendosi nella casa circondariale davanti a 100 detenuti e le 20 donne del carcere femminile di Pozzuoli trasferite a Secondigliano in maniera provvisoria dopo la scossa di magnitudo 4.4 del 21 maggio scorso. Più di un’ora di concerto, l’apertura affidata a Madama blu, poi Prumesse Mancate, Treno. L’artista napoletano ha ripercorso i suoi trent’anni e più di carriera rispolverando i suoi più grandi successi.

(Interviste a Franco Ricciardi e Samuele Ciambriello nel video allegato)

Skip to content