Home Attualità Il concerto dei "Cantori di Posillipo" incanta il Duomo nella notte del...

Il concerto dei “Cantori di Posillipo” incanta il Duomo nella notte del 25 dicembre

La tradizione del Natale si rinnova nel Duomo di Napoli anche attraverso la magia del concerto del 25 dicembre eseguito dai “Cantori di Posillipo”. Da 20 anni un appuntamento atteso e che conserva la sua qualità artistica e musicale. Performances che ha festeggiato anche i 300 anni di Niccolò Jommelli con il brano composto nel 1751 “Veni Creator Spiritus”. Proposto un tributo ai compositori della celebre scuola napoletana. Eseguiti brani di Carmine Giordano, dormi Benigni e Jesu, tratto dalla pastorale di San Domenico e Sant’Alfonso Maria dei Liguori nel classico natalizio “Quanno nascette ninno” e, dello stesso autore “Quando fermarono i cieli”. L’emozione con l’”Ave Maria” di Raffaele Cimaruta”
Al concerto, al quale ha assistito anche il Cardinale, Crescenzio Sepe, è stato recuperato anche grazie alle iniziative del Natale, in sinergia tra Curia e Camera di Commercio di Napoli, come sottolinea il presidente Maurizio Maddaloni
(Intervista nel file allegato)
Molto apprezzata la soprano Valentina Varriale. Ha diretto orchestra e coro il maestro Gaetano Raiola.

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Concorsone Regione Campania, tirocinanti in piazza contro la terza prova

Chiedono la semplificazione del cosiddetto concorsone della Regione Campania e l'assunzione immediata con la firma del contratto entro giugno 2021 senza passare dalla terza...
Skip to content