mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeCronacaIl Grande Freddo dalla Russia: ecco quando non uscire di casa

Il Grande Freddo dalla Russia: ecco quando non uscire di casa

Allerta gialla in Campania per tutta la giornata. Neve a bassa quota e venti freddi in arrivo da Nord-Est.

Il Grande Freddo dalla Russia: ecco quando non uscire di casa

Ancora una settimana di freddo e maltempo. Le correnti di aria fredda provenienti dal Nord Europa non lasciano scampo in tutte le regioni italiane.

La neve alle basse quote anche al Sud sta trasformando i panorami primaverili di qualche giorno fa, causando disagi per le coltivazioni e per il pericolo smottamenti e esondazioni di fiumi.

Nei prossimi giorni è attesa una circolazione depressionaria che richiamerà venti freddi da Nord Est che potrà comportare precipitazioni abbondanti nelle regioni adriatiche, sulle isole maggiori e nei settori ionici.

Allerta anche nei prossimi giorni per la massa di aria gelida proveniente dalla Russa che potrebbe abbassare ulteriormente le temperatura al Centro-Nord.

LA SITUAZIONE NELLE REGIONI ITALIANE

In Abruzzo scuole chiuse anche oggi. Il Comune dell’Aquila invita mettersi in macchina “solo se strettamente necessario”.

ALLARME NELLE MARCHE A SENIGALLIA PER LA PIENA DEL FIUME MISA

A Senigallia, colpita dall’alluvione dei fiumi Misa e Nevola lo scorso settembre, il Misa a Bettolelle “è arrivato ai 3 metri superando i livelli di guardia”.

 L’amministrazione comunale invita a “salire ai piani alti”.

Il Comune, per le prossime ore, invita a limitare gli spostamenti e rimanere in casa e portarsi ai piani alti.

In Basilicata le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse anche a Potenza per neve, mentre l’attività degli asili nido e dell’Università sarà regolare.

NEVICATE INTESE NEI BORGHI DELL’UMBRIA

In Umbria a Norcia, Cascia, Preci e tutti gli altri borghi della Valnerina a valle dell’Appennino umbro sono sotto 40 centimetri di neve.

I Comuni di Norcia e Cascia hanno chiuso tutte le scuole di ogni ordine e grado a causa della difficile situazione sulle strade.

Ma la neve, in Umbria, sta cadendo anche a quote molto basse, come ad esempio a Foligno e Spoleto che si sono risvegliate tutte imbiancate.

ALLARME GIALLO IN CAMPANIA, PREOCCUPAZIONE PER ISOLA D’ISCHIA

Allarme giallo anche per tutta la giornata di oggi in Campania. Perdurano le di condizioni meteorologiche avverse che hanno determinato l’emanazione di un’allerta gialla.

Ciò comporterà l’ennesima giornata lontano dalle abitazioni per i 400 cittadini di Casamicciola che abitano in zone a rischio idrogeologico. L’evacuazione per loro è iniziata martedì.

Riprendono i collegamenti con le isole minori in Sicilia.

MIGLIORA LA SITUAZIONE IN SICILIA, ANCORA ISOLATA GINOSTRA A STROMBOLI

Sono ripresi, dopo oltre 40 ore, i collegamenti marittimi con quasi tutte le isole dell’arcipelago eoliano.

Al momento l’unica ad essere isolata è la piccola frazione di Ginostra, nell’isola di Stromboli. Nel borgo non approda un mezzo di linea da lunedì scorso.

Skip to content