Home Cultura "Je sto vicino a te 65/66": il memorial dedicato a Pino Daniele...

“Je sto vicino a te 65/66”: il memorial dedicato a Pino Daniele in versione PAD

Edizione doppia per il memorial “Je sto vicino a te” dedicato a Pino Daniele, a cui, lo scorso anno, pubblico e artisti amici hanno dovuto rinunciare causa Covid-19: i 65 anni del Nero a metà, insieme al suo onomastico, non sono stati celebrati. E allora uniamo i due anni in questo 2021 nell’unico modo che ci è possibile, in modalità PAD, ovvero Pino Daniele A Distanza. Senza pubblico, senza ospiti o, meglio, con pubblico e ospiti a distanza.

Venerdì 19 marzo, alle 21, “Je sto vicino a te 65/66” sarà trasmesso su Canale 21. Con Nello Daniele, protagonista come sempre sul palco del Teatro Palapartenope dell’evento dedicato al fratello, il direttore artistico Federico Vacalebre ha invitato a ricantare e risuonare il canzoniere del Lazzaro Felice: Mario Biondi, Eugenio Bennato, Bobby Solo, Pietra Montecorvino, Eugenio Finardi, le Ebbanesis, Francesco Baccini, Roberto Colella, il Giardino dei Semplici, la giovane Cristina Cafiero. Così vicini, così lontani, ognuno di loro ha registrato in video le proprie esecuzioni pinodanieliane.

Non mancheranno, sempre in modalità PAD, due colonne del supergruppo di “Vai mo'”: Tullio De Piscopo e Tony Esposito, che, con la loro partecipazione, ricorderanno anche i 40 anni del concertone del 19 settembre 1981 in piazza del Plebiscito. E non mancherà lo scrittore Maurizio de Giovanni, che ha voluto “Maggio se ne va” nella colonna sonora della serie di successo “Il commissario Ricciardi”. Omaggio anche dall’America, con Fabrizio Sotti che sta per dare alle stampe un “Pino Daniele tribute” con Peter Erskine e Rachel Z, che furono accanto al cantautore newpolitano dal vivo e su disco.

In una serata fortemente voluta da Rino Manna, patron del Palapartenope, l’ultima casa del Nero a Metà, condurranno Gianni Simeoli e Noemi Gherrero.

“Buon compleanno Pino! Ai 65 anni non ci eravamo dimenticati di te, ai 66 gli auguri sono doppi. Ma ai 67 ci ritroveremo qui, il giorno è sempre quello – 19 marzo 2022 – come il luogo – il Palapartenope – e le canzoni e lo spirito che portiamo dentro: un modo per dirti siamo vicini a te, per chiederti di stare vicino a noi. Niente Pad, però, l’anno prossimo: tutti in presenza, assembrati come una volta, ai tuoi concerti che portiamo nel cuore”. (Nello Daniele).

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Concorsone Regione Campania, tirocinanti in piazza contro la terza prova

Chiedono la semplificazione del cosiddetto concorsone della Regione Campania e l'assunzione immediata con la firma del contratto entro giugno 2021 senza passare dalla terza...
Skip to content