sabato, Febbraio 24, 2024
HomeEconomiaLegge di Bilancio, i commercialisti: "Dialogo sia strumento per grandi riforme"

Legge di Bilancio, i commercialisti: “Dialogo sia strumento per grandi riforme”

A Napoli convegno per creare un tavolo di confronto con Agenzia delle Entrate, agenzia riscossione, professionisti

Legge di Bilancio, i commercialisti: “Dialogo sia strumento per grandi riforme”

La Legge di Bilancio 2023 porta con sé molte novità per le imprese e i contribuenti.

Stamane presso l’Hotel Gli Dei di Pozzuoli, convegno organizzato da ANDOC con Unione Commercialisti e Consulenti del Lavoro dell’Isola d’Ischia e Associazione Commercialisti Flegrei per discutere di queste novità.

TAVOLO DI LAVORO E CONFRONTO

Si tratta di un appuntamento consolidato, giunto al quinto anno. Un’opportunità per fare chiarezza su temi importanti che incidono sulla professione dei commercialisti e sulle aziende. Un’occasione importante per creare un tavolo di lavoro e di confronto con Agenzia delle Entrate, agenzia riscossione professionisti. Così Mario Michelino presidente nazionale ANDOC.

Presente al tavolo dei relatori anche Eraldo Turi presidente ODCEC Napoli che su come strutturare la legge di bilancio ha le idee ben chiare.
Tra i problemi che attanagliano la categoria il rapporto con Agenzia delle entrate. Questo il pensiero di Concetta Riccio presidente ACF e Renato Polise presidente ANDOC Napoli.

Skip to content