sabato, Maggio 25, 2024
HomeCronacaNapoli, dal 23 settembre aperta al pubblico Foriera di Palazzo Reale

Napoli, dal 23 settembre aperta al pubblico Foriera di Palazzo Reale

450 sedie, 200 tra poltrone e divani, consolle, scrivanie specchiere, un letto e un organo. Questi ed altri arredi tutti ottocenteschi

450 sedie, 200 tra poltrone e divani, consolle, scrivanie specchiere, un letto e un organo. Questi ed altri arredi tutti ottocenteschi provenienti dalle sale che oggi ospitano la Biblioteca Nazionale “Vittorio Emanuele III”, da sabato 23 settembre saranno visitabili dal pubblico a palazzo reale di Napoli in occasione della Giornate europee del patrimonio. 800 oggetti in totale nel Deposito foriera, inaugurato in anteprima per la stampa con il direttore di Palazzo Reale, Mario Epifani.

DA MAGAZZINO PER DIPINTI A NUOVA OFFERTA CULTURALE

Il Deposito Foriera, situato al di sotto del Cortile del Belvedere, occupa gli spazi anticamente adibiti al servizio alla Marina e collegati all’epoca alla sottostante darsena militare. In seguito furono utilizzati come “magazzino” e come luogo di ricovero per i dipinti. Al Deposito sarà possibile accedere.

LA SCALA ELLITTICA

Tramite una suggestiva scala ellittica di piperno che conduceva dal Cortile del Belvedere all’attuale via Acton, sul luogo dell’antico Arsenale.

Skip to content