mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeAttualitàNapoli, nell'ippodromo di Agnano: sequestrate le piste, intervengono Asl e Polizia Municipale

Napoli, nell'ippodromo di Agnano: sequestrate le piste, intervengono Asl e Polizia Municipale


Giorni fa l’Asl aveva disposto un provvedimento di ”non praticabilità dell’area” dell’Ippodromo di Agnano (Napoli), ma nonostante questo stamattina i fantini hanno divelto le transenne, che erano state poste proprio per impedire l’accesso alle piste, e hanno fatto comunque allenare i cavalli. Sequestrate, dalla polizia municipale, sia la pista interna che quella esterna; i fantini, all’arrivo degli agenti, sono scappati via. Secondo quanto si è appreso, il provvedimento era stato forse adottato per problemi di manutenzione che avrebbero potuto mettere a rischio l’incolumità dei fantini e dei cavalli.
Ma ciò che si percepisce all’interno dell’area è un totale stato di abbandono e problemi di natura igienico sanitaria. Spazzatura ovunque, letame abbandonato, addirittura una betoniera e un frigorifero abbandonati in uno slargo adiacente alcune scuderie. O ancora strutture fatiscenti e cadenti, articolati carichi di rifiuti lasciati a marcire all’interno della struttura che dovrebbe riaprire i battenti il 28 settembre. Questa mattina l’Asia è intervenuta con due automezzi ed ha prelevato parte dei rifiuti ma considerata l’estensione dell’area e lo stato in cui versa sembra molto difficile rispettare le date.

Skip to content