domenica, Maggio 26, 2024
HomesportCalcioNapoli, una cavalcata inarrestabile: 2-0 anche al Sassuolo e si vola

Napoli, una cavalcata inarrestabile: 2-0 anche al Sassuolo e si vola

Napoli, una cavalcata inarrestabile: 2-0 anche al Sassuolo e si vola. In gol, manco a dirlo, Kvaratskhelia e Osimhen. E’ oramai la coppia del K.O. I tre punti contro gli emiliani portano la squadra a + 18 sull’Inter. Il Napoli sa solo vince, ha un solo credo e una sola opzione: dominare e superare l’avversario. Lo fa anche al “Mapei Stadium”, dove impone, ritmo, velocità e qualità.

DUE GOL, DUE CAPOLAVORI

I due gol sono capolavori assoluti di tecnica ed eleganza. La serpentina con la quale Kvaratskhelia semina avversari e il colpo di biliardo che manda la palla in rete sono sublimi. La difesa del pallone in una morsa tra due avversari e l’angolo trovato da posizione impossibile, regalano invece a Osmihen l’ennesimo record. Mai nella storia del Napoli un giocatore aveva segnato per 7 gare consecutive.
Il Napoli ha giocato di venerdì perché martedì prossimo vola a Francoforte per l’andata degli ottavi di Champions League contro l’Eintracht.

GIUNTOLI BLINDA SPALLETTI

Nonostante l’insofferenza a discorsi sul futuro di Spalletti, prima della partita il ds Giunti intervistato da Dazn si è lasciato scappare questa frase: “Spalletti continua a essere al centro del progetto tecnico. E’ chiaro che starà con noi anche l’anno prossimo, poi il resto si vedrà”.

Skip to content