Una tipografia abusiva, dove sono stati trovati falsi passaporti, permessi di soggiorno, carte d’identita e banconote per centinaia di migliaia di euro, è stata scoperta dalla Squadra mobile della Questura di Napoli, che ha arrestato due persone. Nella tipografia, nella zona di piazza nazionale, è stata trovata anche una locandina del film “la banda degli onesti”, al quale, probabilmente, i due si erano ispirati. Sempre nell’ambito di operazioni contro la produzione e la vendita di falsi, la Polizia ha trovato, in un’altra zona, alla periferia di Napoli, un’auto con a bordo oltre un milione di euro falsi.