giovedì, Aprile 18, 2024
HomeAttualitàRiapre McDonald's Doganella, due mesi per aggiornarlo tecnologicamente

Riapre McDonald’s Doganella, due mesi per aggiornarlo tecnologicamente

Installati macchinari all'avanguardia per consentire di mantenere intatte le proprietà dei prodotti e servirli nel minor tempo possibile, ai prezzi più accessibili

Riapre McDonald’s Doganella: due mesi per aggiornarlo tecnologicamente. Installati macchinari all’avanguardia per consentire di mantenere intatte le proprietà dei prodotti e servirli nel minor tempo possibile, ai prezzi più accessibili. L’adeguamento dei locali e della struttura ai più moderni standard di qualità hanno reso necessari i lavori.
La riapertura del McDonald’s Doganella è stata celebrata con una festa che ha coinvolto tutto il personale, ma anche amici e appassionati del prodotto. A fare gli onori di casa la responsbaile, Annalisa Buonocore, insieme con i familiari e i collaboratori. Per la manager napoletana, quello della Doganella, fu il primo locale aperto sotto l’egida del colosso americano, nel 1998. Negli anni successivi, grazie alle sue apprezzate capacità, le aperture di altri 5 punti: Casoria e poi a Napoli a piazza Garibaldi, Fuorigrotta, Miano e Vomero.

“Stiamo orientando la nostra attenzione – ha spiegato Buonocore – oltre che alla qualità delle materie prime con le quali confezionare i nostri menù, anche all’ecosistema e all’ambiente. Attivati processi di acquisizione di prodotti biodegradabili o recuperabili in cui fornire i nostri famosi panini”.
Tra i presenti anche l’olimpionico di Judo, Pino Maddaloni, accompagnato dal maestro Giuseppe Marmo del Kodokan. Con l’oro a formare un tris d’assi nello Judo, il maestro Enzo Rochira. Visto tra gli altri Fulvio Frezza, già Consigliere Regionale della Campania.

 

 

 

 

Skip to content