giovedì, Giugno 30, 2022
Home Attualità Santa Maria Capua Vetere, i detenuti raccoglieranno farmaci per i bisognosi

Santa Maria Capua Vetere, i detenuti raccoglieranno farmaci per i bisognosi

I detenuti al servizio della comunità.
E’ stato presentato alla Regione Campania il protocollo d’intesa “Un farmaco per tutti”, promosso dalla fondazione dell’Ordine dei farmacisti di Napoli.
Il progetto prevede la possibilità per alcuni detenuti di uscire almeno due volte a settimana per raggiungere Napoli dal carcere di S. M. Capua Vetere, accompagnati dall’associazione Generazione Libera, iscritta nella lista delle associazioni di volontariato dell’ufficio del Garante, che metterà a disposizione un mezzo e un autista per il trasporto dei detenuti alla sede di raccolta dei farmaci. Così il garante Samuele Ciambriello.
Al momento la durata sarà di sei mesi, ma è già stata prevista la possibilità di un rinnovo come spiega Donatella Rotundo direttore del carcere di S. M. Capua Vetere
I detenuti ammessi al lavoro di pubblica utilità si occuperanno prevalentemente della raccolta dei farmaci, nonché di altro materiale medico e chirurgico, donato da cittadini e da aziende farmaceutiche. Marco Puglia, magistrato di sorveglianza sottolinea.

Cancro alla prostata, è possibile tornare alla normalità: esperti a confronto a Napoli

Tornare a una vita normale dopo l’asportazione del cancro alla prostata oggi è possibile. Grazie alle nuove tecniche che utilizzano la robotica si possono...

Napoli, Consiglio comunale approva primo bilancio era Manfredi

Era il Bilancio, il primo vero banco di prova per la giunta Manfredi. Dopo i primi nove mesi passati a chiedere in continuazione soldi...

Filomena Lamberti sfregiata con l’acido dall’ex torna “a sentire il vento sulla faccia”

A 10 anni di distanza dalla notte in cui l’ex marito versò dell’acido su testa, volto, mani e décolleté di Filomena Lamberti, finalmente la...

Lacrime ai funerali del piccolo Christian, morto a tre anni investito da un’auto

Una folla commossa, un dolore composto quello che ha accompagnato questa mattina nel suo ultimo viaggio la salma del piccolo Christian Carezza, rimasto ucciso...

Cancro alla prostata, è possibile tornare alla normalità: esperti a confronto a Napoli

Tornare a una vita normale dopo l’asportazione del cancro alla prostata oggi è possibile. Grazie alle nuove tecniche che utilizzano la robotica si possono...

Napoli, Consiglio comunale approva primo bilancio era Manfredi

Era il Bilancio, il primo vero banco di prova per la giunta Manfredi. Dopo i primi nove mesi passati a chiedere in continuazione soldi...

Filomena Lamberti sfregiata con l’acido dall’ex torna “a sentire il vento sulla faccia”

A 10 anni di distanza dalla notte in cui l’ex marito versò dell’acido su testa, volto, mani e décolleté di Filomena Lamberti, finalmente la...

Lacrime ai funerali del piccolo Christian, morto a tre anni investito da un’auto

Una folla commossa, un dolore composto quello che ha accompagnato questa mattina nel suo ultimo viaggio la salma del piccolo Christian Carezza, rimasto ucciso...

Covid, boom di contagi, i medici: “Entro agosto rischio piena emergenza”

"Se andiamo avanti di questo passo, entro agosto potremmo trovarci in piena emergenza Covid. Uno scenario al quale i cittadini non pensano più, perché ritengono...
Skip to content