giovedì, Maggio 26, 2022
Home Coronavirus Scuola, studenti in piazza a Napoli per chiedere ritorno tra i banchi...

Scuola, studenti in piazza a Napoli per chiedere ritorno tra i banchi in sicurezza

Gli studenti delle scuole superiori di Napoli e provincia sono scesi questa mattina per protestare davanti alla Regione Campania e rivendicare il rientro in classe in sicurezza, puntando il dito contro il mancato potenziamento dei trasporti.

Accusano la Regione e il presidente, Vincenzo De Luca, di non aver fatto “tutto il necessario affinché fosse garantito il diritto allo studio”.

Non solo striscioni ma anche slogan contro De Luca. In Campania le scuole superiori hanno ripreso la didattica in presenza, al 50 per cento in virtù delle norme anti covid, il 1 febbraio dopo mesi di Dad.

Diversi gli striscioni esposti: ‘Con la Scuola contro chi decide; ‘Studenti sconnessi, trasporti in provincia, device per tutti. RistrutturAzione’; ‘Prospettive nuove. Sanità per le scuole”. In piazza studenti del ‘Caccioppoli’, del ‘Genovesi’, del ‘Pansini’, del ‘Sannazaro’, del ‘Vittorini’, del ‘Vittorio Emanuele’ ma anche studenti che sono arrivati da Pompei, da Somma Vesuviana.

“In questi mesi siamo stati accusati di essere degli untori – dice Zidane dell’Osservatorio popolare studentesco – ma il virus non è nelle scuole. Il problema principale sono i trasporti affollati, non le scuole”.

E rispetto all’indicazione dell’unità di crisi regionale che ha demandato ai sindaci eventuali decisioni sulla chiusura delle scuole, gli studenti affermano: “Dalla Regione c’è uno scaricabarile. Così pensa di togliersi ogni responsabilità sulla gestione della scuola”.

E’ morto l’ex premier Ciriaco De Mita

L'ex presidente del Consiglio e segretario della Dc, Ciriaco De Mita, è morto questa mattina alle 7 nella casa di cura Villa dei Pini...

Procura di Napoli dissequestra biblioteca dei Girolamini

E' stata dissequestrata, dalla Procura, la storica biblioteca dei Girolamini in via Duomo, a Napoli, a cui vennero messi i sigilli dieci anni fa,...

“Premio Cimitile 2022”, al via la kermesse con una mostra sull’acqua per la salvaguardia del pianeta

La Fondazione Premio Cimitile con i soci fondatori Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Cimitile, Associazione Obiettivo III Millennio, ha presentato stamattina, presso...

Salvini a Napoli per i 130 anni del Mattino: “D’accordo con De Luca su autonomia regionale”

130 anni di notizie, 130 anno di prime pagine per raccontare la storia di Napoli e del Mezzogiorno. Il mattino è stato testimone dei...

E’ morto l’ex premier Ciriaco De Mita

L'ex presidente del Consiglio e segretario della Dc, Ciriaco De Mita, è morto questa mattina alle 7 nella casa di cura Villa dei Pini...

Procura di Napoli dissequestra biblioteca dei Girolamini

E' stata dissequestrata, dalla Procura, la storica biblioteca dei Girolamini in via Duomo, a Napoli, a cui vennero messi i sigilli dieci anni fa,...

“Premio Cimitile 2022”, al via la kermesse con una mostra sull’acqua per la salvaguardia del pianeta

La Fondazione Premio Cimitile con i soci fondatori Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Cimitile, Associazione Obiettivo III Millennio, ha presentato stamattina, presso...

Salvini a Napoli per i 130 anni del Mattino: “D’accordo con De Luca su autonomia regionale”

130 anni di notizie, 130 anno di prime pagine per raccontare la storia di Napoli e del Mezzogiorno. Il mattino è stato testimone dei...

Revenge porn, Tiziana Cantone: più probabile morte per suicidio

Resta il suicidio per impiccagione l'ipotesi più probabile in relazione alla morte di Tiziana Cantone, la 31enne trovata senza vita, con un foulard al...
Skip to content