mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeCronacaSequestrato ormeggio abusivo a Mergellina, c'erano 42 barche alla boa

Sequestrato ormeggio abusivo a Mergellina, c’erano 42 barche alla boa

In azione gli agenti del Commissariato San Ferdinando e personale della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Napoli –Nucleo PG e del 2° Nucleo Operatori Subacquei

Ieri mattina gli agenti del Commissariato San Ferdinando e personale della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Napoli –Nucleo PG e del 2° Nucleo Operatori Subacquei hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio e della verifica sulla regolarità degli ormeggi, finalizzato al contrasto dei fenomeni di abusivismo sul demanio marittimo nello specchio d’acqua antistante la zona di Mergellina.

DENUNCIATO UN 19ENNE

Nel corso dell’attività è stato sottoposto a sequestro lo specchio d’acqua nei pressi di via Caracciolo per un totale di 985 mq poiché occupato abusivamente da 42 natanti da diporto ed è stato altresì denunciato un 19enne napoletano per invasione di terreni o edifici e abusiva occupazione di spazio demaniale secondo quanto previsto dal Codice della Navigazione; inoltre, è stato accertato che l’uomo aveva allestito un sistema di ormeggio senza alcun tipo di autorizzazione.

ELEVATE 30 SANZIONI AMMINISTRATIVE

Infine, ai proprietari delle imbarcazioni sono state elevate 30 sanzioni amministrative per violazione dell’ordinanza balneare e del Codice della Navigazione.

Skip to content