giovedì, Luglio 18, 2024
HomeAttualitàSummer Party dell'Unione Industriali: tra musica e drink a Palazzo Partanna

Summer Party dell’Unione Industriali: tra musica e drink a Palazzo Partanna

Serata glamour nel cortile di Palazzo Partanna

Un modo glamour per salutare l’arrivo della pausa agostana, ma anche l’occasione per ritrovarsi all’insegna dell’allegria e dello spirito di gruppo. Il Summer Party dell’Unione Industriali di Napoli ha animato il cortile di Palazzo Partanna, nel cuore del salotto buono della città. Molto nutrita la rappresentanza della Piccola Industria e dei Giovani Imprenditori, a cominciare dai rispettivi Presidenti, Guido Bourelly e Antonio Amato. Per loro anche l’occasione per tracciare un bilancio di ciò che è stato fatto e per pensare alle prossime sfide che le imprese partenopee dovranno affrontare.

Per qualche ora accantonati bilanci, analisi dei costi o progetti di sviluppo, i giovani imprenditori si sono lasciati sedurre dalla musica e dall’atmosfera della serata. Tra i sostenitori dell’evento, Paolo Castaldo, co-founder Puok: “Siamo molto felici di partecipare con il nostro food truck a questa iniziativa dell’Unione Industriali Napoli. La città vive oggi un momento di splendore in cui è più che mai necessario fare rete tra gli imprenditori del territorio allo scopo di rendere Napoli sempre più attrattiva ed organizzata agli occhi dell’Europa e del Mondo. Accanto a noi c’è anche il nostro partner di delivery Glovo, che da sempre ha a cuore Napoli, su cui da anni investe risorse ed energie”.

In prima fila con menù a base dei suoi prodotti, Gaetano Torrente, Responsabile Commerciale La Torrente: “Cerchiamo di sostenere l’Unione Industriali sia con l’impegno associativo sia, come per questa iniziativa, con un’offerta food articolata, sulla base delle diverse tipologie di pomodori d’eccellenza del nostro territorio”. Oltre a quelli dei sostenitori principali, ad allietare la festa ci saranno diversi altri prodotti food & drink di imprese associate all’Unione Industriali Napoli.

(Interviste nel video allegato)

Skip to content