lunedì, Ottobre 3, 2022
Home Attualità Tragedia sfiorata a Napoli, crolla l'ala di un palazzo alla Riviera di...

Tragedia sfiorata a Napoli, crolla l’ala di un palazzo alla Riviera di Chiaia: nessuna vittima

Tragedia sfiorata, oggi, a Napoli dove è crollata un’intera ala di un edificio alla Riviera di Chiaia: sbriciolati piano terra, primo e secondo piano di un palazzo dell’800. Si è temuto il peggio ma, per una serie di circostanze fortunate, e per la prontezza di qualcuno, nessuno é rimasto sotto le macerie. Le persone presenti nell’edificio sono riuscite a mettersi in salvo prima del cedimento, che si è verificato intorno alle 10, in prossimità di un cantiere della linea 6 della metropolitana. A dare l’allarme è stato un dirigente dell’Ansaldo, Antonio Liguori. Gli scricchiolii sinistri avevano però già messo sulla difensiva le persone presenti nel palazzo. Nel cantiere della metro, a circa 35 metri di profondità, i tecnici al lavoro si sono accorti che dall’ alto tracimavano acqua e fango. Hanno cercato inutilmente di tamponarli. E’ stato il campanello d’allarme. Il dirigente è subito salito in superficie per avvertire le persone presenti nello stabile. Ha bussato freneticamente ai citofoni del palazzo, dicendo che stava per accadere qualcosa di grave. Poco prima era anche giunta sul posto una pattuglia della Polizia Municipale con due agenti a bordo, chiamati per verificare una perdita d’acqua. Appena usciti dall’auto hanno raggiunto il portone del palazzo. Si sono messi inconsapevolmente in salvo. Poi, è venuto giù di tutto.

Professore ucciso a Melito, convalidato il fermo del bidello

E' stato convalidato, dinanzi all'udienza che si è svolta nella mattinata di oggi, il fermo di Giuseppe Porcelli, il bidello di Melito che è...

Il Grand Hotel Vesuvio compie 140 anni: un libro per celebrare Napoli e la sua storia

Il Grand Hotel Vesuvio compie 140 anni e li festeggia attraverso la pubblicazione del volume a cura di Annunziata Berrino, docente di Storia Contemporanea...

Parte il servizio di vigilanza notturna alla Galleria Umberto I di Napoli

In serata, alle ore 20, come previsto dal verbale di intesa sottoscritto, lo scorso 3 agosto, tra Prefettura di Napoli, Comune di Napoli, Soprintendenza...

Sant’Anastasia, ex canile trasformato in serra per coltivazione di cannabis

In un ex canile di Sant'Anastasia, in provincia di Napoli, un ex canile è stato trasformato in serra per la coltivazione della cannabis. E' quanto...

Professore ucciso a Melito, convalidato il fermo del bidello

E' stato convalidato, dinanzi all'udienza che si è svolta nella mattinata di oggi, il fermo di Giuseppe Porcelli, il bidello di Melito che è...

Il Grand Hotel Vesuvio compie 140 anni: un libro per celebrare Napoli e la sua storia

Il Grand Hotel Vesuvio compie 140 anni e li festeggia attraverso la pubblicazione del volume a cura di Annunziata Berrino, docente di Storia Contemporanea...

Parte il servizio di vigilanza notturna alla Galleria Umberto I di Napoli

In serata, alle ore 20, come previsto dal verbale di intesa sottoscritto, lo scorso 3 agosto, tra Prefettura di Napoli, Comune di Napoli, Soprintendenza...

Sant’Anastasia, ex canile trasformato in serra per coltivazione di cannabis

In un ex canile di Sant'Anastasia, in provincia di Napoli, un ex canile è stato trasformato in serra per la coltivazione della cannabis. E' quanto...

Eugenio Bennato e i Taranta Power. “Vento popolare” arriva in California con due date in occasione dell’Italian World Heritage Month

Eugenio Bennato e i Taranta Power saranno in concerto in California in occasione dell’Italian World Heritage Month. Due date volute dagli Istituti Italiani di Cultura di Los Angeles, diretto da Emanuele...
Skip to content