mercoledì, Ottobre 5, 2022
Home Attualità Tragedia sfiorata a Napoli, crolla l'ala di un palazzo alla Riviera di...

Tragedia sfiorata a Napoli, crolla l'ala di un palazzo alla Riviera di Chiaia: nessuna vittima


Tragedia sfiorata, oggi, a Napoli dove è crollata un’intera ala di un edificio alla Riviera di Chiaia: sbriciolati piano terra, primo e secondo piano di un palazzo dell’800. Si è temuto il peggio ma, per una serie di circostanze fortunate, e per la prontezza di qualcuno, nessuno é rimasto sotto le macerie. Le persone presenti nell’edificio sono riuscite a mettersi in salvo prima del cedimento, che si è verificato intorno alle 10, in prossimità di un cantiere della linea 6 della metropolitana. A dare l’allarme è stato un dirigente dell’Ansaldo, Antonio Liguori. Gli scricchiolii sinistri avevano però già messo sulla difensiva le persone presenti nel palazzo. Nel cantiere della metro, a circa 35 metri di profondità, i tecnici al lavoro si sono accorti che dall’ alto tracimavano acqua e fango. Hanno cercato inutilmente di tamponarli. E’ stato il campanello d’allarme. Il dirigente è subito salito in superficie per avvertire le persone presenti nello stabile. Ha bussato freneticamente ai citofoni del palazzo, dicendo che stava per accadere qualcosa di grave. Poco prima era anche giunta sul posto una pattuglia della Polizia Municipale con due agenti a bordo, chiamati per verificare una perdita d’acqua. Appena usciti dall’auto hanno raggiunto il portone del palazzo. Si sono messi inconsapevolmente in salvo. Poi, è venuto giù di tutto.

Torna “Fuori di Zucca” al parco Robinson della Mostra d’Oltremare

Alla Mostra d'Oltremare di Napoli torna l'evento “Fuori di Zucca”. In programma fino al 6 novembre nel Parco Robinson la manifestazione porterà in città una...

Napoli, spacciava banconote false tra i banchi del mercato: preso

Sorpreso tra i banchi rionali di Piazza Mercato un 27enne napoletano intento a spacciare banconote false. Le perquisizioni eseguite nella sua abitazione hanno permesso di...

“Le fate in nero” di Gino Corcione, oggi la presentazione a Napoli

Si terrà oggi 5 ottobre alle ore 17.00 presso “Napoli 1820”, Viale Antonio Gramsci 11/D la conferenza stampa di presentazione dell’ultimo libro di una...

Caro bollette, centinaia di imprese a rischio chiusura

Ristoranti che aboliscono il doppio turno di servizio per risparmiare sulle utenze, palestre costrette a far allenare i loro clienti al buio o in...

Torna “Fuori di Zucca” al parco Robinson della Mostra d’Oltremare

Alla Mostra d'Oltremare di Napoli torna l'evento “Fuori di Zucca”. In programma fino al 6 novembre nel Parco Robinson la manifestazione porterà in città una...

Napoli, spacciava banconote false tra i banchi del mercato: preso

Sorpreso tra i banchi rionali di Piazza Mercato un 27enne napoletano intento a spacciare banconote false. Le perquisizioni eseguite nella sua abitazione hanno permesso di...

“Le fate in nero” di Gino Corcione, oggi la presentazione a Napoli

Si terrà oggi 5 ottobre alle ore 17.00 presso “Napoli 1820”, Viale Antonio Gramsci 11/D la conferenza stampa di presentazione dell’ultimo libro di una...

Caro bollette, centinaia di imprese a rischio chiusura

Ristoranti che aboliscono il doppio turno di servizio per risparmiare sulle utenze, palestre costrette a far allenare i loro clienti al buio o in...

Il ricordo di Elvira Zibra con i familiari a un mese dalla sua morte

A un mese di distanza dalla morte di Elvira Zibra, la giustizia tarda ad arrivare. L’assassino non si è fatto né un giorno né...
Skip to content