sabato, Luglio 20, 2024
HomeCronacaUsura ed estorsioni nel napoletano, 5 arresti per clan Gionta

Usura ed estorsioni nel napoletano, 5 arresti per clan Gionta

Usura ed estorsioni nel napoletano, 5 arresti per clan Gionta

Usura, estorsione e tentata rapina, aggravate dal metodo mafioso. Sono questi i reati contestati alle 5 persone arrestate dagli uomini della polizia di stato, considerate appartenenti al sodalizio criminale del Clan Gionta operante nella zona di Torre Annunziata.

In particolare, dall’attività di indagine condotta dagli agenti della Squadra Mobile di Napoli e del Commissariato di Torre Annunziata, sarebbe emerso che i 5 indagati avrebbero attuato a danno delle vittime una condotta di tipo estorsiva facendo ricorso anche ad una serie di violenze pur di ottenere il pagamento. Agli arrestati inoltre è contestato anche il tentativo di rapina del telefono cellulare di una delle vittime.

Gli illeciti sarebbero stati realizzati suscitando nelle persone offese uno stato di terrore, essendo stato evocato il potere criminale dell’organizzazione camorristica locale del clan Gionta.

Alla luce di quanto scoperto dalle indagini dunque gli agenti della squadra mobile hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia.

Skip to content