Home Attualità Violenze in carcere S.M. Capuavetere, Salvini: "Solidarietà alle guardie, Stato chieda scusa...

Violenze in carcere S.M. Capuavetere, Salvini: “Solidarietà alle guardie, Stato chieda scusa a detenuti”

E’ arrivato con due ore di ritardo Matteo Salvini nel carcere di Santa Maria Capuavetere per dare solidarietà ai 117 indagati, per lo più guardie penitenziarie, nell’inchiesta scattata per i violenti pestaggi avvenuta nei confronti dei detenuti del reparto Nilo.

Una mattanza, come è stata definita da molti, ripresa dalle telecamere di sorveglianza le cui immagini sono diventati virali sul web dopo la pubblicazione da parte del quotidiano “Domani”.

Nelle due ore di attesa però, a tenere compagnia ai giornalisti accorsi per intervistare l’ex ministro dell’Interno ci hanno pensato i rappresentanti del Sindacato autonomo di polizia penitenziaria, schierati al fianco dei colleghi, con la direttrice del carcere.

Che smentisce di aver preso parte alle violenze, perchè assente per motivi di salute (intervista nel servizio video)

A rispondere alla direttrice ci ha pensato la Garante dei detenuti di Caserta, Emanuela Belcuore (intervista nel servizio video) Poi dopo due ore di attesa, è arrivato il leader della Lega (intervista nel servizio video)

Crollo di Poggioreale, la messa del vescovo Battaglia per i defunti che non hanno più un nome

«Si ha il dovere di seppellire degnamente quei resti e di dare risposte». Le parole dell'Arcivescovo di Napoli, monsignor Domenico Battaglia, suonano come un monito...

Commercialista latitante arrestato dalla Guardia di Finanza a Napoli

Dovrà scontare una pena residua di quasi 5 anni il commercialista latitante arrestato dai finanzieri di Frattamaggiore durante i controlli dei green pass in...

Riello: “Due clan di camorra controllano tutta l’area metropolitana di Napoli”

Non è più valido lo schema di una camorra "polverizzata", rispetto ad una mafia organizzata militarmente. "Due soli clan, l' Alleanza di Secondigliano e...

Napoli, da lunedì 24 operativi tutti i centri anti violenza

Da lunedì 24 gennaio saranno operativi tutti i Centri Anti violenza presenti sul territorio cittadino: ne dà notizia l’assessorato alle pari opportunità guidato da...

Crollo di Poggioreale, la messa del vescovo Battaglia per i defunti che non hanno più un nome

«Si ha il dovere di seppellire degnamente quei resti e di dare risposte». Le parole dell'Arcivescovo di Napoli, monsignor Domenico Battaglia, suonano come un monito...

Commercialista latitante arrestato dalla Guardia di Finanza a Napoli

Dovrà scontare una pena residua di quasi 5 anni il commercialista latitante arrestato dai finanzieri di Frattamaggiore durante i controlli dei green pass in...

Riello: “Due clan di camorra controllano tutta l’area metropolitana di Napoli”

Non è più valido lo schema di una camorra "polverizzata", rispetto ad una mafia organizzata militarmente. "Due soli clan, l' Alleanza di Secondigliano e...

Napoli, da lunedì 24 operativi tutti i centri anti violenza

Da lunedì 24 gennaio saranno operativi tutti i Centri Anti violenza presenti sul territorio cittadino: ne dà notizia l’assessorato alle pari opportunità guidato da...

La SSIP racconta digitalizzazione e biblioteche del futuro

“Le quattro dimensioni della Digitalizzazione e le Biblioteche del futuro" èl'appuntamento organizzato presso la sede della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle...
Skip to content