sabato, Aprile 13, 2024
HomeAttualitàVoragine al Vomero, residenti: "Abbandonati dalle istituzioni"

Voragine al Vomero, residenti: “Abbandonati dalle istituzioni”

Voragine al Vomero, residenti: “Abbandonati dalle istituzioni”

Il Vomero non trova pace: Nel cuore della notte un nuovo smottamento ha interessato la collina napoletana, in via Solimena ad incrocio con via Torrione San Martino, dove acqua e fango hanno invaso un appartamento all’interno del quale si trovavano due donne, che sono riuscite a mettersi in salvo senza gravi conseguenze.

Tra le ipotesi più accreditate: quella della rottura di una conduttura. Si tratta dello stesso stabile nel quale si erano allagati già due appartamenti, dopo il cedimento del 21 febbraio in via Morghen. Giammaria Allevato, proprietario dei locali interessati, ha commentato con sconforto la situazione, lamentando il silenzio e l’abbandono da parte delle istituzioni.

Gli fa eco anche il titolare di un’attività proprio a ridosso della zona coinvolta, che sottolinea come ormai i residenti del Vomero vivano nella paura.

(Interviste nel video allegato)

Skip to content