Home Attualità Zona rossa, a Napoli "riapre" per protesta storico mercato Antignano

Zona rossa, a Napoli “riapre” per protesta storico mercato Antignano

Dopo il blocco stradale di due giorni fa sull’A1, all’altezza del casello di Caserta, protestano di nuovo i lavoratori dei mercati napoletani.

Contro la chiusura imposta dalla zona rossa, i venditori dello storico mercatino dell’Antignano nel quartiere napoletano del Vomero hanno deciso di riaprire ma senza esporre la propria merce sui banchi delle vendite.

Qualcuno ha esposto abiti e scarpe, ma dietro il classico nastro bianco e rosso, utilizzato dalle forze dell’ordine per segnalare o delimitare aree sequestrate, per avvertire la clientela dell’impossibilità a vendere merce a causa delle restrizioni.

Una protesta pacifica dunque, alternativa alle contestazioni di piazza.

Controllati a vista da una pattuglia della polizia municipale, i mercatali hanno voluto lanciare il personale messaggio alle istituzioni

Sul posto sono intervenuti anche l’assessore al Commercio del Comune di Napoli, Rosaria Galiero e il presidente del Consiglio comunale, Sandro Fucito

“Fuori dalle gabbie”, sette detenuti Secondigliano dipingono canile municipale

“Sette detenuti del centro penitenziario Pasquale Mandato di Napoli Secondigliano sono stati coinvolti in un’attività in collaborazione con il Comune di Napoli e la...

Napoli, corsa Champions agevolata dalla guerra in famiglia Juve – Video

L’Inter vincerà un campionato avendo disputato la maggior parte delle gare nella sua metà campo. Un calcio speculativo, irritante, che può portare avanti solo...

Consiglio Regionale, Zinzi presenza studio su relazione tra tumori e rifiuti

Uno Studio sull'impatto sanitario degli smaltimenti controllati ed abusivi di rifiuti nei 38 Comuni del Circondario della Procura della Repubblica di Napoli Nord è...

Superlega dei “ricchi” scuote mondo del calcio, il commento dei tifosi napoletani

Un golpe in piena regola che cambia di fatto il mondo del pallone. Nella notte con un comunicato ufficiale è nata la Super Lega. Un torneo...

“Fuori dalle gabbie”, sette detenuti Secondigliano dipingono canile municipale

“Sette detenuti del centro penitenziario Pasquale Mandato di Napoli Secondigliano sono stati coinvolti in un’attività in collaborazione con il Comune di Napoli e la...

Napoli, corsa Champions agevolata dalla guerra in famiglia Juve – Video

L’Inter vincerà un campionato avendo disputato la maggior parte delle gare nella sua metà campo. Un calcio speculativo, irritante, che può portare avanti solo...

Consiglio Regionale, Zinzi presenza studio su relazione tra tumori e rifiuti

Uno Studio sull'impatto sanitario degli smaltimenti controllati ed abusivi di rifiuti nei 38 Comuni del Circondario della Procura della Repubblica di Napoli Nord è...

Superlega dei “ricchi” scuote mondo del calcio, il commento dei tifosi napoletani

Un golpe in piena regola che cambia di fatto il mondo del pallone. Nella notte con un comunicato ufficiale è nata la Super Lega. Un torneo...

Zona arancione, riaprono parrucchieri, gioiellerie e commercianti abbigliamento

Dopo 50 giorni in zona rossa, manifestazioni di protesta e richieste inevase da Governo e Regione di aiuti, questa mattina a Napoli e in...
Skip to content