mercoledì, Giugno 19, 2024
HometopA Caivano volano stracci, scontro tra Meloni e De Luca

A Caivano volano stracci, scontro tra Meloni e De Luca

Hanno soffiato su Caivano questa mattina i venti della campagna elettorale, spazzando quanto di buono il Governo è riuscito a fare

Hanno soffiato su Caivano questa mattina i venti della campagna elettorale, spazzando quanto di buono il Governo è riuscito a fare in tempi record nell’ex centro sportivo Delphinia, oggi dedicato a Pino Daniele, dove alla fine dell’agosto del 2023 erano state abusate dal branco le due cuginette minorenni. Ci ha pensato la premier Giorgia Meloni a far passare in secondo piano il recupero di quell’area degradata, togliendosi un sassolino dalla scarpa con il presidente della Regione Campania, Vincenzo de Luca che qualche mese fa fa finì in rete in un fuorionda in cui rivolgeva un epiteto al capo del Governo

L’ATTACCO DELLA PREMIER DURANTE L’INTERVENTO DAL PALCO

Una scenetta che si è verificata lontana da telecamere e giornalisti. Alla stampa però, la presidente del consiglio ha riservato un altro attacco al Governatore della Campania durante il suo intervento sul palco della struttura diventata simbolo del rilancio del famigerato parco verde di Caivano La replica di De Luca non si è fatta attendere

DON PATRICIELLO CITA RAIZ E “MARE FUORI”

Per il commento sull’importanza del centro sportivo in quell’area della provincia di Napoli ci hanno pensato don Maurizio Patriciello e il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi

Skip to content