sabato, Giugno 22, 2024
HomeCronacaA Napoli il I Festival dell'Antimafia sociale

A Napoli il I Festival dell’Antimafia sociale

Dal 30 maggio al 1 giugno sarà il Dipartimento di Economia della Federico II di Napoli ad ospitare il primo festival dell’antimafia sociale

Dal 30 maggio al 1 giugno sarà il Dipartimento di Economia della Federico II di Napoli , diretto da Adele Cardarelli, ad ospitare il primo festival dell’antimafia sociale. Presentato nella sede del complesso universitario di Monte Sant’Angelo, il programma prevede una tre giorni di incontri e appuntamenti dove rappresentanti del mondo accademico, scolastico, istituzionale si confronteranno anche con i familiari delle vittime innocenti della camorra sulle questione sociali ed economiche che si sono sviluppate intorno alle esperienze del fenomeno antimafia. Intervenuti alla presentazione il padre di Paolo Castaldo e la madre di Luigi Sequino, i due amici assassinati sotto casa il 10 agosto del 2000 da un commando della camorra che li aveva scambiati per sentinelle del clan avversario

 

Al tavolo dei relatori, don Tonino Palmese, presidente della Fondazione Polis, Leandro Limoccia, direttore scientifico dell’evento

Skip to content