sabato, Luglio 13, 2024
HomesportAbodi annuncia una nuova ristrutturazione per il "Maradona"

Abodi annuncia una nuova ristrutturazione per il “Maradona”

Il ministro dello sport intervenuto allo YouTh Summer Camp

Napoli, Città Italiana dei Giovani, è sede dello YouTh Summer Camp organizzato a Città della Scienza. Una appuntamento dedicato alle giovani generazioni, a cui hanno preso parte le istituzioni, per approfondire temi di rilevanza economica e sociale, aperto dalla Presidente del Consiglio Nazionale Giovani, Maria Cristina Pisani, e dall’Assessora alle Politiche Giovanili e al Lavoro del Comune di Napoli, Chiara Marciani.

ABODI SUL NUOVO “MARADONA”

Di particolare interesse l’intervento del ministro dello Sport e dei Giovani, Andrea Abodi, che ha colto l’occasione per evidenziare il ruolo dell’Italia in vista dei prossimi campionati europei di calcio del 2023. Grazie a un accordo con la Turchia per una designazione unica, si immagina un intervento di riqualificazione degli stadi. Anche per il “Maradona” che a onor del vero, grazie alle recenti Universiadi, è già uno stadio di livello europeo.
“Il Maradona – ha detto Abodi – è uno stadio che già accoglie grandi avvenimenti. Ma ora ci sono tempi, modi e condizioni per rendere lo stadio più contemporaneo, se non addirittura futuribile, e competitivo dai punti di vista dell’accoglienza del pubblico e dei servizi necessari. Secondo me bisogna lavorare anche dal punto di vista dell’intelligenza tecnologica e dell’educazione ambientale ed energetica, ma c’è il tempo per migliorare un’infrastruttura, il resto lo farà la città”.

MANFREDI SULLO STADIO

Il Sindaco Manfredi ha raccolto la sfida e sull’ipotesi di Napoli tra le principali sedi dell’Europeo e del nuovo stadio ha spiegato: “Stiamo lavorando per adeguare lo stadio Maradona agli standard dei grandi stadi contemporanei e soprattutto perché possa ospitare competizioni internazionali, ovviamente guardiamo agli Europei di calcio”.

 

Skip to content