giovedì, Maggio 30, 2024
HomeCronacaAgguato al Circolo nel Rione Traiano, ferito un 24enne

Agguato al Circolo nel Rione Traiano, ferito un 24enne

Soccorso e medicato all'ospedale "San Paolo": 20 giorni di prognosi

Agguato al Circolo nel Rione Traiano, ferito un 24enne. Il fatto è accaduto la scorsa notte, poco dopo le due. La vittima è stata raggiunta dai sicari in una sala giochi del quartiere napoletano di Soccavo, in via Livio Andronico 35 e ferita con numerosi colpi d’arma da fuoco. Almeno in due, con il volto coperto, hanno fatto irruzione nella sala dove c’erano numerose persone. Armi in pugno hanno identificato l’obiettivo ed hanno fatto fuoco. Il giovane è stato colpito alle gambe, in particolare alla coscia destra, al polpaccio sinistro e al polso destro. Sembrerebbe per un avvertimento anche se i carabinieri della compagnia di Bagnoli stanno ricostruendo l’intera vicenda per comprendere la matrice dell’agguato. Sul posto sono stati sequestrati due bossoli calibro 9 e un’ogiva.
La vittima è stata immediatamente soccorsa e trasportata all’ospedale “San Paolo”. I medici hanno suturato le ferite che non erano gravi e formulato una prognosi di 20 giorni.

SOCCAVO, OMICIDI IN STRADA E GUERRA TRA CLAN

A Soccavo poco più di un anno fa l’ultimo omicidio. A finire sotto i colpi dei killer Michele Della Corte. La vittima aveva 66 anni e secondo gli inquirenti era affiliato al clan Grimaldi. I killer gli hanno sparato contro 10 proiettili, di cui uno lo ha raggiunto alla testa. L’agguato è avvenuto in via Paolo Grimaldi, a poca distanza dall’ex campo Paradiso, sede storica del Napoli di Maradona. L’agguato potrebbe inquadrarsi in una faida esplosa in questi ultimi mesi tra i clan di Soccavo e del Rione Traiano e che potrebbe coinvolgere, per alleanze, anche quelli di Pianura e di altre zone periferiche di Napoli. Non si esclude che si tratti della risposta all’omicidio di Emmanuele De Angelis, ritenuto vicino ai Vigilia e ucciso il 18 maggio a Soccavo con modalità simili.

 

 

Skip to content