giovedì, Giugno 20, 2024
HometopAgguato Mergellina primi di marzo, morto il boss 19enne ferito

Agguato Mergellina primi di marzo, morto il boss 19enne ferito

Non ce l'ha fatta Antonio Gaetano, il 19enne ferito nella notte tra il 1 e il 2 marzo presso gli chalet di Mergellina.

Agguato Mergellina primi di marzo, morto il boss 19enne ferito

Non ce l’ha fatta Antonio Gaetano, il 19enne ferito nella notte tra il 1 e il 2 marzo presso gli chalet di Mergellina. Il giovane ritenuto reggente del clan Esposito-Marsicano di Pianura ha trovato sulla sua strada i proiettili dei rivali.

Di recente Gaetano, detto “Plasmon” aveva aperto un nuovo fronte di scontro con il clan avverso dei Carillo-Perfetto.

Il baby boss si trovava all’interno della sua auto quando degli sconosciuti hanno sparato contro la vettura ferendolo gravemente. Almeno sei i proiettili esplosi rinvenuti dalla Polizia.

 

Skip to content