lunedì, Maggio 20, 2024
HomeAttualitàAllarme roghi tossici in rione Traiano, finte telecamere per scoraggiare piromani

Allarme roghi tossici in rione Traiano, finte telecamere per scoraggiare piromani

Avviliti dai miasmi dei continui roghi tossici, i residenti di via Lattanzio, nel rione Traiano di Napoli, sono arrivati ad affiggere finti cartelli di segnalazione delle telecamere di video sorveglianza pur di scoraggiare ulteriori sversamenti e incendi alla discarica abusiva che, oramai da due mesi, rappresenta una preoccupazione non da poco per l’intero quartiere.

Neanche lo spauracchio della videosorveglianza è servito:tre incendi negli ultimi 5 giorni e aria irrespirabile nelle case a tutte le ore del giorno e della notte.

La prima denuncia degli abitanti risale a due mesi fa, quando ignoti hanno abbandonato bidoni pieni di fusti di vernice e materiale, verosimilmente amianto.

La procura ha sequestrato la zona ma qualcuno, incurante dei rischi per la salute, ha incendiato tutto.

Incurante anche del fatto che a pochi metri insistono un centro di salute mentale dell’Asl, una scuola elementare e il campetto dell’oratorio della parrocchia

Skip to content