mercoledì, Maggio 25, 2022
Home Cronaca Presentato il disco di Assia Fiorillo: con lei detenute del documentario Caine

Presentato il disco di Assia Fiorillo: con lei detenute del documentario Caine

“La protagonista di questa canzone è una detenuta a cui il tribunale di sorveglianza non ha dato il permesso, come invece per altre due donne, di vivere una serata “normale”, a conclusione di un progetto durante il quale abbiamo scritto insieme il brano che ho voluto  aprisse il mio album”. Assia Fiorillo usa parole sofferte prima di cantare e alla fine commuove tutti in un’atmosfera sospesa al teatro Tam di Napoli, nella serata di presentazione del suo primo disco da cantautrice, “Assia”.

La direttrice del carcere di Fuorni Rita Romano dal palco, intervistata dal giornalista Francesco Raiola,  ha detto che oltre alle due per cui c’è stato il via libera e ad un rigetto, in alcuni casi dal tribunale non è arrivata nemmeno la risposta. Al gruppo uscito dal carcere si è aggiunta anche una ex detenuta. A loro e ad un pubblico numeroso, nonostante il distanziamento doveroso per le norme anticovid, Assia ha regalato momenti di divertimento e di grande atmosfera attraversando le tappe salienti della produzione del suo disco: dieci brani che partono da Napoli contaminando jazz, pop, elettronica e tradizione con linguaggi internazionali.

Questo album, e il concerto di presentazione ne è stato testimone, distrugge la retorica che ormai spesso è latente nei lavori cantautorali con un progetto capace, senza mai abbandonare la poesia, di entrare nei fatti e nelle storie, toccandole. In tempi di equilibrismi in questo caso è la

musica a farsi avanti e a raccontare storie e nomi che anche nelle cronache restano troppo spesso anonimi. È un progetto che utilizza la complessità della musica da studio, palco e sudore e la arricchisce con la sperimentazione di suoni nuovi, rendendola pop. Grazie agli arrangiamenti e alla direzione artistica di uno dei più geniali producer della scena internazionale, Massimo D’Ambra (tra le sue collaborazioni Gue Pequeno, Sfera Ebbasta,

Enzo Avitabile, Eugenio Bennato), il disco si colloca in un solco semivuoto nel

panorama italiano, quello di un cantautorato con una forte identità femminile, che

ha radici nella tradizione e fioritura nell’innovazione. “Spesso capita che mi portino progetti vuoti, senza cuore – ha spiegato d’Ambra dal palco del Tam – con Assia invece è stata un’alchimia perfetta per dare un vestito diverso alla bellezza che già  esisteva nei suoi pezzi”.

Procura di Napoli dissequestra biblioteca dei Girolamini

E' stata dissequestrata, dalla Procura, la storica biblioteca dei Girolamini in via Duomo, a Napoli, a cui vennero messi i sigilli dieci anni fa,...

“Premio Cimitile 2022”, al via la kermesse con una mostra sull’acqua per la salvaguardia del pianeta

La Fondazione Premio Cimitile con i soci fondatori Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Cimitile, Associazione Obiettivo III Millennio, ha presentato stamattina, presso...

Salvini a Napoli per i 130 anni del Mattino: “D’accordo con De Luca su autonomia regionale”

130 anni di notizie, 130 anno di prime pagine per raccontare la storia di Napoli e del Mezzogiorno. Il mattino è stato testimone dei...

Revenge porn, Tiziana Cantone: più probabile morte per suicidio

Resta il suicidio per impiccagione l'ipotesi più probabile in relazione alla morte di Tiziana Cantone, la 31enne trovata senza vita, con un foulard al...

Procura di Napoli dissequestra biblioteca dei Girolamini

E' stata dissequestrata, dalla Procura, la storica biblioteca dei Girolamini in via Duomo, a Napoli, a cui vennero messi i sigilli dieci anni fa,...

“Premio Cimitile 2022”, al via la kermesse con una mostra sull’acqua per la salvaguardia del pianeta

La Fondazione Premio Cimitile con i soci fondatori Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Cimitile, Associazione Obiettivo III Millennio, ha presentato stamattina, presso...

Salvini a Napoli per i 130 anni del Mattino: “D’accordo con De Luca su autonomia regionale”

130 anni di notizie, 130 anno di prime pagine per raccontare la storia di Napoli e del Mezzogiorno. Il mattino è stato testimone dei...

Revenge porn, Tiziana Cantone: più probabile morte per suicidio

Resta il suicidio per impiccagione l'ipotesi più probabile in relazione alla morte di Tiziana Cantone, la 31enne trovata senza vita, con un foulard al...

Camorra, sequestro da 6,5 milioni di euro a imprenditore dei Casalesi

Figurano anche 33 immobili, tra le province di Napoli, Caserta e L'Aquila, tra i beni per un valore complessivo pari a circa sei milioni...
Skip to content