Home Coronavirus Astrazeneca, Sileri avverte: "Sotto i 30 anni le donne dovrebbero evitarlo"

Astrazeneca, Sileri avverte: “Sotto i 30 anni le donne dovrebbero evitarlo”

Il vaccino anti Covid Astrazeneca “sotto i 30 anni non dovrebbe essere usato, soprattutto alle donne sotto i 50 anni non lo consiglierei”. Così il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ai microfoni della trasmissione ‘L’Italia s’è desta’, su Radio Cusano Campus, è intervenuto in merito ai dubbi sollevati nei giorni scorsi da alcuni esperti sulla somministrazione del vaccino sviluppato dall’Università di Oxford ai giovani.

“I dubbi – ha precisato Sileri – nascono a maggior ragione dal fatto che oggi la circolazione e l’incidenza settimanale del virus si sono abbassate drasticamente. E’ chiaro che se un vaccino ha dato il sospetto di qualche complicanza, soprattutto nei più giovani, la forchetta del rischio-beneficio per questi soggetti si riduce. E quindi è probabile che per i vaccini non a mRna ci possa essere una rivisitazione delle indicazioni sull’età, usando maggior cautela oggi che la circolazione del virus è molto più bassa.

Secondo me sotto i 30 anni non dovrebbe essere usato, soprattutto alle donne sotto i 50 anni non lo consiglierei, ma sono Ema e Aifa che devono valutare questa eventuale restrizione. Io ho prenotato in farmacia e farò il J&J, ma sono over 40 e non sono donna quindi posso stare abbastanza sicuro, ma se avessi un’amica di 30 anni le consiglierei un vaccino a mRna”. Quanto ai 2 milioni di over 60 non ancora vaccinati, per Sileri è un “numero che si è progressivamente ridotto e si è abbastanza sicuro che si ridurrà ulteriormente”. “Credo che molte persone, considerando anche la bassa circolazione del virus, – ha concluso – stiano temporeggiando in attesa di ricevere un vaccino di altra natura rispetto a quelli a vettore virale”.

Campagna vaccinale, apre hub in zona Asi Caivano

È a regime l'hub della campagna vaccinale per le attività produttive riservato ai dipendenti delle aziende insediate negli agglomerati Asi della provincia di Napoli. Il...

Giudice di Pace di Napoli ancora in “lockdown”, protesta degli avvocati

Gli stadi riaperti ai tifosi per l'Europeo di calcio, ristoranti e altre attività verso il ritorno alla normalità. Solo gli uffici del Giudice di Pace...

Un campo di basket per Silvia Ruotolo

Come ogni anno la città di Napoli, il comune, le forze dell'ordine e il mondo dell'associazionismo ricordano Silvia Ruotolo, la donna vittima innocente di...

Tiziana Cantone, disposta autopsia: novanta giorni per stabilire le cause del decesso

E' stata eseguita dal professor Maurizio Municinò, l'autopsia sui resti mortali di Tiziana Cantone, la ragazza morta il 13 settembre del 2016, dopo la...

Campagna vaccinale, apre hub in zona Asi Caivano

È a regime l'hub della campagna vaccinale per le attività produttive riservato ai dipendenti delle aziende insediate negli agglomerati Asi della provincia di Napoli. Il...

Giudice di Pace di Napoli ancora in “lockdown”, protesta degli avvocati

Gli stadi riaperti ai tifosi per l'Europeo di calcio, ristoranti e altre attività verso il ritorno alla normalità. Solo gli uffici del Giudice di Pace...

Un campo di basket per Silvia Ruotolo

Come ogni anno la città di Napoli, il comune, le forze dell'ordine e il mondo dell'associazionismo ricordano Silvia Ruotolo, la donna vittima innocente di...

Tiziana Cantone, disposta autopsia: novanta giorni per stabilire le cause del decesso

E' stata eseguita dal professor Maurizio Municinò, l'autopsia sui resti mortali di Tiziana Cantone, la ragazza morta il 13 settembre del 2016, dopo la...

Palazzo Reale di Napoli, tra i più social d’Italia. Le visite guidate dei prossimi giorni

Il Palazzo Reale di Napoli è tra i più “social” d'Italia e tra i primi 4 in Europa. È questo il risultato parziale della...
Skip to content