mercoledì, Febbraio 21, 2024
HomeAttualitàAumento prezzo sigarette: tra i 10 e 12 centesimi in più a...

Aumento prezzo sigarette: tra i 10 e 12 centesimi in più a pacchetto

A pubblicare i rincari l’Agenzia delle Dogane

Aumento prezzo sigarette: tra i 10 e 12 centesimi in più a pacchetto

Brutte notizie per i fumatori. Dallo scorso 2 febbraio aumenti per sigarette e tabacchi. A pubblicare i rincari l’Agenzia delle Dogane.

La legge di Bilancio 2024

La legge di bilancio 2024 ha rimodulato, innalzandoli, taluni valori previsti per le accise, gli oneri fiscali e l’aliquota di un’imposta di consumo previsti per alcuni prodotti di tabacco come sigarette, sigari, tabacco trinciato, da fiuto, da mastico, per la pipa e alcune sigarette elettroniche.

Calendario di aumenti fino al 2026

Queste ultime sono state inserite in un calendario di aumenti da qui al 2026, con rialzi di un punto percentuale l’anno sia per i liquidi con nicotina, sia per quelli senza.

L’importo fisso per unità di prodotto passerà da 20,20 a 29,30 euro per 1.000 sigarette, che corrisponde a un aumento di circa 10-12 centesimi sul pacchetto standard.

Skip to content