mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeAttualitàAutismo, "Col Senno dell’Altro": in mostra alla Casina Vanvitelliana le opere di...

Autismo, “Col Senno dell’Altro”: in mostra alla Casina Vanvitelliana le opere di Luigi

E’ stata inaugurata nella Casina Vanvitelliana del Parco del Fusaro la mostra del giovane artista Luigi Rigillo.

Luigi, 16 anni, soffre di un disturbo dello spettro autistico e frequenta la terza media all’Istituto Comprensivo Plinio il Vecchio Gramsci di Bacoli.

La mostra grafico-pittorica è nata da un’idea del Professor Armando Tallone, insegnante di sostegno di Luigi, e a sua volta scultore e grande appassionato di arte.

Simbolico il titolo della mostra: “Col Senno dell’Altro”.

Il senno dell’altro è il senno di Luigi che con la sua apparente difficoltà a comunicare, in realtà ci mette di fronte alla nostra difficoltà a comunicare veramente con chi ci sta intorno.

Ad intuire le capacità artistiche di Luigi è stato il suo insegnante di sostegno, Armando Tallone, con cui ha da subito instaurato un rapporto molto particolare e intenso.

I genitori di Luigi e il suo insegnante di sostegno hanno fondato un’associazione dal nome ‘Metafisici erranti’.

Lo scopo è favorire le occasioni di espressione e comunicazione di ragazzi che sono considerati ‘altri’, attraverso l’organizzazione di eventi, mostre, escursioni e passeggiate che coinvolgono ragazzi e adulti.

Skip to content