martedì, Maggio 28, 2024
HomeAttualitàAutismo, i familiari: "dopo i 18 anni i nostri figli abbandonati"

Autismo, i familiari: “dopo i 18 anni i nostri figli abbandonati”

All'auditorium della regione Campania il confronta tra familiari, esperti e rappresentati delle istituzioni

Autismo, i familiari: “Dopo i 18 anni i nostri figli abbandonati”

Compiuti i 18 anni i pazienti autistici e le loro famiglie sono abbandonate, è il grido dall’allarme lanciato coordinamento regionale autismo e terzo settore, nel corso dell’incontro pubblico all’auditorium della Regione Campania. Doveva essere inizialmente una giornata di protesta per denunciare le mancanze dell’amministrazione e le difficili condizioni di molte famiglie nella nostra regione. Dopo le aperture di palazzo Santa Lucia però si è optato per un dibattito tra familiari, esperti e rappresentati delle istituzioni per trovare percorsi e strategie comuni

Ad illustrare lo scenario regionale Vincenzo Abate, presidente di Campania Aut 2016 e Amelia Mangiacapra dell’associazione Autismo e Aba Ets. (intervista in video allegato)

Presente anche Franco Picarone presidente della commissione bilancio della Regione. (intervista in video allegato)

Skip to content