giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeCronacaAutonomia differenziata, la Campania si mobilita

Autonomia differenziata, la Campania si mobilita

Convegno sul tema “Autonomia differenziata. La Sanità nel Mezzogiorno, quale futuro”, organizzato a Napoli dalla Uil cittadina.

Autonomia differenziata, la Campania si mobilita

Preoccupano i sindacati gli effetti dell’autonomia differenziata sul servizio sanitario, in particolare nelle regioni meridionali.

SI RISCHIA LA CHIUSURA DEI PRONTO SOCCORSO

Il primo effetto potrebbe essere la chiusura dei Pronto soccorso, tuona il presidente della Regione Campania, Vincenzo de Luca, dal palco del convegno sul tema “Autonomia differenziata. La Sanità nel Mezzogiorno, quale futuro”, organizzato a Napoli dalla Uil cittadina.

LE CRITICHE

Critiche all’atteggiamento del Governo con le parti sociali da Giovanni Sgambati e Pierpaolo Bombardieri, rispettivamente segretario generale della Uil Campania e segretario nazionale.

Skip to content