lunedì, Agosto 8, 2022
Home Attualità Battaglia inaugura la Casa della Pace Don Tonino Bello

Battaglia inaugura la Casa della Pace Don Tonino Bello

Prima della cerimonia messa per il nuovo parroco don Salvatore Melluso

L’Arcivescovo di Napoli, Monsignor Domenico Battaglia, ha inaugurato la casa famiglia denominata “Casa della Pace Don Tonino Bello”. La struttura in via Falconeri a Napoli, nasce per volontà dell’Arcivescovo nei locali della Parrocchia, dove un tempo vi era un “riformatorio per minori” e, successivamente, una scuola che ha visto generazioni di ragazzi crescere e formarsi.
La realizzazione è frutto di un lavoro sinergico tra la Curia, la Fondazione Grimaldi
che ha finanziato l’intera ristrutturazione dell’immobile, il Comune di Napoli che
sosterrà l’opera e la Parrocchia che con i Volontari gestirà la Casa. Il coordinamento è affidato alla direttrice della Caritas Diocesana, suo Marisa Pitrella.
Prima dell’inagurazione, alla quale ha preso parte anche il sindaco Gaetano Manfredi, il Vescovo ha presieduta la santa messa nelal chiesa Santi Giovanni e Paolo in piazza Ottocalli nel corso della quale ha sancito la presa di possesso canonino della parrocchia nelle mani di don Salvatore Melluso.

 

 

 

Al Cardarelli il primo trapianto di fegato con “machine perfusion”

Al Cardarelli primo trapianto di fegato con l’utilizzo della “machine perfusion”. Si chiama “machine perfusion” ed è una tecnologia oggi disponibile al Cardarelli di Napoli,...

Mostra d’Oltremare: “Nessuna ipotesi di chiusura del parco”

Mostra d'Oltremare: "Nessuna ipotesi di chiusura del parco". I vertici di Mostra d'Oltremare SpA e il socio Comune di Napoli in merito al comunicato stampa...

Scoperto canale Telegram che vendeva carte d’identità false e sim

Scoperto canale Telegram che vendeva carte d'identità false e sim. In azione i Carabinieri di Sant'Anastasia, denunciati 4 giovani pirati informatici. Una segnalazione “riferiva” di...

Armadi e bauli, a Pompei spunta la casa della middle class

In una stanza un armadio rimasto chiuso per duemila anni con tutto il suo corredo di stoviglie all'interno, piattini di vetro, ciotole di ceramica,...

Al Cardarelli il primo trapianto di fegato con “machine perfusion”

Al Cardarelli primo trapianto di fegato con l’utilizzo della “machine perfusion”. Si chiama “machine perfusion” ed è una tecnologia oggi disponibile al Cardarelli di Napoli,...

Mostra d’Oltremare: “Nessuna ipotesi di chiusura del parco”

Mostra d'Oltremare: "Nessuna ipotesi di chiusura del parco". I vertici di Mostra d'Oltremare SpA e il socio Comune di Napoli in merito al comunicato stampa...

Scoperto canale Telegram che vendeva carte d’identità false e sim

Scoperto canale Telegram che vendeva carte d'identità false e sim. In azione i Carabinieri di Sant'Anastasia, denunciati 4 giovani pirati informatici. Una segnalazione “riferiva” di...

Armadi e bauli, a Pompei spunta la casa della middle class

In una stanza un armadio rimasto chiuso per duemila anni con tutto il suo corredo di stoviglie all'interno, piattini di vetro, ciotole di ceramica,...

Mostra d’Oltremare, De Negri: “Non sarà parco pubblico”

"Ho avuto la bella notizia della cancellazione immediata di ogni velleità della precedente amministrazione comunale di fare del polo fieristico Mostra d'Oltremare di Napoli...
Skip to content