Home Cronaca Camorra, il Riesame non crede ai pentiti: scarcerato imprenditore

Camorra, il Riesame non crede ai pentiti: scarcerato imprenditore

È stato scarcerato dopo oltre due settimane di detenzione in carcere l’imprenditore Raffaele Parente, arrestato il 22 febbraio per associazione camorristica nell’ambito di un’indagine della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. Parente era ritenuto affiliato al clan dei Casalesi, in particolare alla fazione guidata da Michele Zagaria, grazie al cui appoggio avrebbe ottenuto diversi appalti nel settore del trasporto dei rifiuti.

Il Tribunale del Riesame di Napoli ha annullato l’ordinanza emessa dal Gip partenopeo che disponeva la carcerazione di Parente (difeso da Ferdinando Letizia), ritenendo che non sussistessero i gravi indizi di colpevolezza; in particolare sono state considerate generiche, e senza riscontri, le dichiarazioni accusatorie di diversi collaboratori di giustizia che hanno indicato Parente come uomo di Zagaria.

L’indagine è iniziata nell’agosto del 2017 dopo l’ennesimo sversamento abusivo di rifiuti urbani, scoperto in flagranza, in un terreno a cavallo tra le provincie di Napoli e Caserta.

Napoli, il sindaco ingegnere riapre a tempo di record la galleria “Quattro giornate”

Grazie a un ponteggio provvisorio, ha riaperto a tempo di record la Galleria Quattro giornate. Si vedono i primi effetti della scelta del nuovo sindaco...

Il Teatro Diana di Napoli ospita la presentazione del libro “Rino Gaetano. Sotto un cielo sempre più blu” di Michelangelo Iossa

A quarant’anni dalla scomparsa di Rino Gaetano, i brani del cantautore nato a Crotone continuano ad affascinare le più giovani generazioni di ascoltatori…sotto cieli...

Torna in presenza con la 9ª edizione il CSRMed, Salone Mediterraneo della della Responsabilità Sociale

Tre giorni di incontri, dibattiti, interviste a protagonisti, accompagnati dalla diretta streaming: 30 appuntamenti, oltre 150 relatori con partnership di primo piano di Istituzioni,...

Manfredi presenta gli assessori, tra scelte scontate, sorprese e perplessità

11 assessori, 5 donne, e una marea di deleghe da assegnare. Parte con non poche perplessità la squadra di Governo di Gaetano Manfredi, neo...

Napoli, il sindaco ingegnere riapre a tempo di record la galleria “Quattro giornate”

Grazie a un ponteggio provvisorio, ha riaperto a tempo di record la Galleria Quattro giornate. Si vedono i primi effetti della scelta del nuovo sindaco...

Il Teatro Diana di Napoli ospita la presentazione del libro “Rino Gaetano. Sotto un cielo sempre più blu” di Michelangelo Iossa

A quarant’anni dalla scomparsa di Rino Gaetano, i brani del cantautore nato a Crotone continuano ad affascinare le più giovani generazioni di ascoltatori…sotto cieli...

Torna in presenza con la 9ª edizione il CSRMed, Salone Mediterraneo della della Responsabilità Sociale

Tre giorni di incontri, dibattiti, interviste a protagonisti, accompagnati dalla diretta streaming: 30 appuntamenti, oltre 150 relatori con partnership di primo piano di Istituzioni,...

Manfredi presenta gli assessori, tra scelte scontate, sorprese e perplessità

11 assessori, 5 donne, e una marea di deleghe da assegnare. Parte con non poche perplessità la squadra di Governo di Gaetano Manfredi, neo...

Manfredi rassicura i vigili, ma domani scadono 144 contratti

Una delegazione dei 144 agenti della polizia di Napoli col contratto in scadenza ha incontrato il nuovo sindaco, Gaetano Manfredi. Il primo cittadino ha...
Skip to content