domenica, Gennaio 29, 2023
HomeNewsCapitale Cultura: Mattarella ponte tra Procida e Bergamo-Brescia

Capitale Cultura: Mattarella ponte tra Procida e Bergamo-Brescia

Evento in contemporanea presso il Teatro Grande di Brescia e il Donizetti di Bergamo dove è presente il ministro della Cultura Sangiuliano.

Capitali della Cultura: Mattarella ponte tra Procida e Bergamo-Brescia

Scambio di testimone tra l’isola di Procida, capitale della cultura lo scorso anno e il ticket Bergamo-Brescia per il 2023. A sancire la staffetta il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenuto oggi al Teatro Grande di Brescia dove si tiene la cerimonia di apertura dell’evento.

PRESENTI LE MASSIME AUTORITA’ CITTADINE E I SINDACI DI BRESCIA E BERGAMO

Ad accogliere il Presidente Mattarella al suo arrivo, tra gli altri, il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, e il governatore lombardo Attilio Fontana.

IL MINISTRO SANGIULIANO AL TEATRO DONIZETTI DI BERGAMO

Al Capo dello Stato il pubblico presente in teatro, circa mille persone, ha tributato un lungo applauso di circa 3 minuti. La cerimonia è stata aperta dall’inno di Mameli cantato da un coro di bambini accompagnati dal pianoforte e dall’Inno alla Gioia, inno dell’Unione Europea.

In contemporanea e in collegamento video con l’inaugurazione a Brescia anche la città di Bergamo. Qui al Teatro Donizetti è presente il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano.

“Nell’anno appena concluso un forte segnale di unità e innovazione è stato lanciato da una piccola isola, incantevole, Procida” afferma il Presidente della Repubblica.

“La cultura non isola, hanno proclamato. La cultura, infatti, unisce e moltiplica. È una forza dei campanili quella di saper unire e non dividere le energie.

Voi raccogliete, nel nord del nostro Paese, lo stesso testimone di Procida; a conferma dell’unità che rafforza l’Italia”.

Skip to content