domenica, Febbraio 25, 2024
HomeCulturaCappella degli Illustrissimi, presentazione di "Luce di Napoli"

Cappella degli Illustrissimi, presentazione di “Luce di Napoli”

Il ricavato infatti sarà devoluto alla associazione “Amici di Carlo Fulvio Velardi” che opera a Forcella alla “Casa di vetro”

Cappella degli Illustrissimi, presentazione di “Luce di Napoli”

Visite guidate tutti i sabati del mese, un presepe vivente, aperture serali straordinarie e due concerti: “Luce di Napoli”, rassegna promossa dalla cattedrale di Napoli, in collaborazione con il Museo del tesoro di San Gennaro e l’arciconfraternita di Santa Restituta dei Neri, promette tutto questo, come spiega don Vittorio Sommella parroco della cattedrale.

DUPLICE CONCERTO

Ad arricchire l’iniziativa il duplice concerto: quello della nuova orchestra Scarlatti e quello dei cantori di Posillipo. Due realtà divenute un punto di riferimento sul territorio. Tra le novità più significative anche le visite al tesoro vecchio di San Gennaro, dove in origine erano poste le reliquie del santo come racconta la direttrice del museo del tesoro di San Gennaro Francesca Marino.

SOLIDARIETA’

Spazio anche per la solidarietà: il ricavato infatti sarà devoluto alla associazione “Amici di Carlo Fulvio Velardi” che opera a Forcella alla “Casa di vetro”. L’Onlus, da oltre 12 anni, opera a contato con i giovani del quartiere offrendogli spazi per il dopo studio e per la socialità. Vista la mancanza di fondi ha dovuto licenziare 7 dipendenti ed ora rischia la chiusura.

Skip to content