sabato, Giugno 15, 2024
HomeCronacaColtellate in classe tra cugini, 15enne ferito a Ponticelli

Coltellate in classe tra cugini, 15enne ferito a Ponticelli

Coltellate in classe tra cugini, 15enne ferito a Ponticelli durante una lite. Il ragazzino sarebbe stato colpito alla coscia da un oggetto appuntito che fa pensare a un coltello. E’ accaduto questa mattina in un’aula dell’istituto tecnico industriale “Marie Curie”, nel popoloso quartiere alla periferia di Napoli. Immediatamente soccorso dagli insegnanti, il 15enne è stato portato all’Ospedale Villa Betania dove gli sono stati applicati due punti di sutura. La Polizia indaga per definire i contorni dell’accaduto.

LA LITE NEL CORTILE / PALESTRA

Secondo una ricostruzione affidabile i ragazzi, i due cugini, erano in palestra quando uno dei due avrebbe preso un pezzo di ferro ferendo alla gamba la vittima. Inizialmente il ferito non si sarebbe accorto del taglio sulla coscia solo dopo la copiosa uscita di sangue si è recato dal vicepreside per denunciare il fatto. Trasportato al vicino ospedale di Villa Betania è stato medicato e poi condotto al commissariato di Ponticelli. Qui insieme con la madre e il dirigente scolastico della scuola avrebbe chiarito quanto accaduto all’interno del cortile/palestra. Poco dopo al commissariato di Ponticelli si sarebbe presentato anche il cugino feritore che si sarebbe difeso sostenendo che il tutto non sarebbe stato riconducibile a un gesto violento ma a un gioco finito poi male con il riferimento del ragazzo. Sulla questione indaga la polizia di stato del commissariato di Ponticelli

 

Skip to content