giovedì, Maggio 30, 2024
HomeCronacaCommozione ai funerali di Ornella Pinto, uccisa dall'ex compagno

Commozione ai funerali di Ornella Pinto, uccisa dall’ex compagno

E’ stato l’arcivescovo Domenico Battaglia a celebrare nel Duomo di Napoli i funerali di Ornella Pinto, uccisa nella notte tra venerdì e sabato scorso dall’ex compagno con dodici coltellate.

“Apriamo gli occhi, fermiamo la violenza chiamandola col suo nome ogni volta che notiamo un livido nascosto, ogni volta che ascoltiamo la pietosa bugia di chi racconta a tutti che è caduta dalle scale”.

Queste le parole del vescovo don Mimmo Battaglia.

La messa alla presenza del ristretto gruppo di familiari, colleghi e amici.

Commozione all’arrivo del feretro.

Il padre della donna, Giuseppe, abbraccia la bara sul sagrato poco prima che l’arcivescovo celebri i funerali.

Momenti di tensione si sono registrati nelle prime ore del mattino, quando sono arrivati i fiori della famiglia dell’uomo che ha ucciso Ornella e una delle sorelle della vittima ha strappato il biglietto, ma poi ha deciso di donare quegli stessi fiori alla Madonna.

All’uscita della bara, portata a braccio dalle donne dell’associazione Forti Guerriere, un lungo applauso e tante lacrime.

 

Skip to content