Home Cronaca Napoli, nuovo rimpasto in Giunta: Chiodo al Welfare e Trasformazione digitale

Napoli, nuovo rimpasto in Giunta: Chiodo al Welfare e Trasformazione digitale

Che il Welfare e la Cultura siano state sempre spine nel fianco dell’amministrazione de Magistris lo dimostrano i 3 assessori per ciascun assessorato cambiati in 10 anni dal sindaco.

Oggi al Maschio angioino l’ingresso in giunta di Donatella Chiodo, al Welfare e alla Trasformazione digitale ed Annamaria Palmieri, che incassa la delega alla Cultura.

L’ex numero uno di Mostra d’Oltremare e l’assessore all’Istruzione, unica superstite delle giunte che si sono succedute negli ultimi due mandati, hanno raccolto l’eredità di Monica Buonanno e della dimissionaria Eleonora De Majo.

Il sindaco chiede lavoro e abnegazione per questi ultimi mesi di governo a palazzo San Giacomo anche in vista di un’estate in cui, auspica de Magistris, si dovranno garantire allacittà servizi pubblici efficienti

Donatella Chiodo subentra quindi a Monica Buonanno e ancora prima a Roberta Gaeta nella gestione del Welfare, settore che da sempre ha  dovuto fare i conti con carenza di fondi.

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Concorsone Regione Campania, tirocinanti in piazza contro la terza prova

Chiedono la semplificazione del cosiddetto concorsone della Regione Campania e l'assunzione immediata con la firma del contratto entro giugno 2021 senza passare dalla terza...
Skip to content