Home Cronaca Covid in Campania, casi di contagio in calo nell'area vesuviana

Covid in Campania, casi di contagio in calo nell’area vesuviana

Una curva dei contagi in Campania che da 48 ore è in netto calo, passata in pochi giorni dal 9% a circa il 6%.

Un decremento dei casi importante lo si sta notando nell’area Vesuviana che durante la seconda ondata è stata particolarmente falcidiata pagando numerose vittime.

Intanto preoccupano i ritardi nella consegna dei vaccini. “Abbiamo avuto rassicurazioni dalla prefettura che ci sarà la seconda consegna settimanale di vaccini Pfizer, è chiaro che il rallentamento preoccupa, ma siamo organizzati e man mano che arrivano li somministriamo”.

Lo afferma Ugo Trama, uno dei responsabili dell’Unità di Crisi della Regione Campania. “Finché arrivano le dosi la macchina delle vaccinazioni non si fermerà ed è pronta per la fase 2 sul territorio che riguarda anche gli ultraottantenni.

Se devi fare programmazione bisogna però avere certezze, altrimenti metti in piedi accordi, programmi di distribuzione, incontri operatori e sanitari e poi tutto diventa una frustrazione per noi e per chi aspetta di essere vaccinato”.

Intanto nuovo caso di covid in una scuola.

Dopo Torre del Greco è la volta di Pozzuoli. Ad essere contagiato studente di una scuola del rione Toiano.

La classe aveva ripreso le lezioni appena da qualche giorno, secondo le indicazioni regionali, ma sono finiti in quarantena i compagni del piccolo studente e gli insegnanti della classe.

Per questo gruppo si ritorna in Dad, mentre completate le sanificazioni, il plesso tornerà alle lezioni regolarmente.

Agricoltura, artigianato e turismo, la formula vincente contro la crisi

Agricoltura, artigianato e turismo: questa la formula vincente del Gran Tour delle eccellenze organizzato da Coldiretti, con Casartigiani, Campania Incoming – Tour Operator e...

Violenza sulle donne, vescovo Battaglia: “Uscire dall’indifferenza”

"Le lacrime versate non sono disperse, ma raccolte in un catino di speranza e saranno acqua per generare il futuro. Bisogna uscire dal tempo...

Bagnoli e Fuorigrotta senza presidi sanitari, pensionati in piazza

La pandemia è arrivata anche nei quartieri di Bagnoli e Fuorigrotta eppure, denunciano le sigle dei pensionati di cgil, cisl e Uil, strutture e...

Scuola, in piazza a Napoli la fiaccola dei “nodad”

Non sono famiglie negazioniste, rispettano i rischi del contagio ma temono anche le conseguenze che potrebbe avere sui loro figli il prolungamento della didattica...

Agricoltura, artigianato e turismo, la formula vincente contro la crisi

Agricoltura, artigianato e turismo: questa la formula vincente del Gran Tour delle eccellenze organizzato da Coldiretti, con Casartigiani, Campania Incoming – Tour Operator e...

Violenza sulle donne, vescovo Battaglia: “Uscire dall’indifferenza”

"Le lacrime versate non sono disperse, ma raccolte in un catino di speranza e saranno acqua per generare il futuro. Bisogna uscire dal tempo...

Bagnoli e Fuorigrotta senza presidi sanitari, pensionati in piazza

La pandemia è arrivata anche nei quartieri di Bagnoli e Fuorigrotta eppure, denunciano le sigle dei pensionati di cgil, cisl e Uil, strutture e...

Scuola, in piazza a Napoli la fiaccola dei “nodad”

Non sono famiglie negazioniste, rispettano i rischi del contagio ma temono anche le conseguenze che potrebbe avere sui loro figli il prolungamento della didattica...

De Luca annuncia in diretta: “Da lunedì la Campania diventa rossa”

"Siamo ormai in zona rossa perché il livello di contagio non si può più reggere. E' evidente che bisogna prendere misure eccezionali". Così il...
Skip to content