mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeSpettacoliCrisi del Teatro, incontro De Luca con imprese spettacolo

Crisi del Teatro, incontro De Luca con imprese spettacolo

Al centro del dibattito la necessità di ammodernare le sale individuando risorse che accompagnino gli operatori negli investimenti

Crisi del Teatro, incontro De Luca con imprese spettacolo

L’avvio di un’indagine tra le imprese del mondo dello spettacolo per identificare i profili professionali che necessitano di una formazione per essere coinvolti nel ciclo produttivo, è stata annunciata al Presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca. L’iniziativa è stata organizzata dagli aderenti all’Unione regionale Agis, presieduta da Luigi Grispello, al Teatro Nuovo di Montecalvario.

A margine di un’analisi sulla ripresa del settore, che per il cinema stenta ancora a decollare, sono state elencate alcune istanze rivolte alle istituzioni pubbliche. Ricordando che nella nostra regione lo Spettacolo è sostenuto da una apposita legge regionale con un fondo di 45milioni di euro diviso in e anni, sono stati però identificati altri filoni di finanziamento.

NECESSITA’ DI AMMODERNARE I LUOGHI DI SPETTACOLO

La necessità di ammodernare i luoghi di spettacolo sotto il profilo tecnologico e del risparmio energetico, attraverso l’individuazione, nell’ambito della programmazione dei Fondi Europei 2021/2027 di risorse che possano accompagnare gli operatori nei necessari investimenti.

E’ stato chiesto anche che Regione Campania in sede di Conferenza Stato Regioni in vista della discussione ed approvazione dei Decreti Delegati della Legge 106 del 03/08/2022, il cosiddetto Codice dello Spettacolo, sostenga il Riequilibrio Territoriale attraverso l’apposito fondo perequativo. Sul tema si è espressa Gabriella Stazio, presidente settore musica e danza di Agis Campania.

Skip to content