martedì, Maggio 28, 2024
HomeAttualitàDe Luca dispone Commissariamento della Camera di Commercio di Napoli

De Luca dispone Commissariamento della Camera di Commercio di Napoli

Fiola: "Lasciamo (momentaneamente) un Ente efficiente e rappresentativo

Disposto il Commissariamento della Camera di Commercio di Napoli
Con decreto, oggi il Presidente della Regione Campania, sulla base dell’istruttoria degli uffici regionali competenti, ha preso atto dell’avvenuta scadenza del termine massimo di durata del Consiglio della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Napoli per avvenuto decorso del periodo di proroga di 6 mesi previsto dalla legge.
Secondo quanto previsto dalla normativa vigente, il Presidente ha dichiarato lo scioglimento dell’organo e ha nominato Commissario straordinario dell’ente un dirigente di ruolo della Giunta Regionale della Campania, nella persona della dott.ssa Maria Salerno. Il commissariamento è stato disposto  per il tempo strettamente necessario alla ricostituzione dell’organo e comunque per un periodo di non oltre 60 giorni.
Con lo stesso decreto, è stato demandato alla competente Direzione Generale per lo Sviluppo Economico e le Attività Produttive della Giunta regionale il sollecito completamento del procedimento finalizzato alla nomina del nuovo consiglio camerale, allo stato in corso.

FIOLA: “LASCIAMO (MOMENTANEAMENTE)
UN ENTE EFFICIENTE

In serata il Presidente uscente, Ciro Fiola, ha scritto questo post su Facebook: “Amici buonasera, da pochi minuti il Presidente della Giunta Regionale Vincenzo De Luca, preso atto dell’avvenuta scadenza del termine massimo di durata del Consiglio Camerale, ha commissariato la Camera di Commercio di Napoli per 60 giorni periodo strettamente necessario al fine di completare la procedura amministrativa per la ricostruzione dell’organo. Sicuri di aver fatto bene e di aver agito sempre nell’interesse della comunità imprenditoriale napoletana, aspettiamo la conclusione delle procedure. Sicuramente questo Consiglio uscente lascia una camera diversa e migliore di come l’ha ereditata. Era sotto gli occhi di tutti il fallimento dell’ente che da terza Camera di Commercio d’Italia era diventata ultima. Oggi abbiamo recuperato non solo la dignità distrutta ma lasciamo (momentaneamente) un Ente efficiente e rappresentativo. Nei prossimi giorni concorderò la data del passaggio di consegna con il Commissario nominato, la Dottoressa Maria Salerno dirigente di grandissimo valore. Il presidente De Luca non poteva scegliere meglio. Un ringraziamento particolare a tutto il Consiglio, alla giunta, ai dirigenti, ai funzionari e ai dipendenti che si sono prodigati per cambiare la Camera di Commercio di Napoli Le imprese sempre al centro dell’attenzione.
Vi terrò informati”.
Skip to content