Home Cronaca Draghi e Cartabia a Santa Maria Capua Vetere: "Riformare il sistema, mai...

Draghi e Cartabia a Santa Maria Capua Vetere: “Riformare il sistema, mai più violenze”

A Santa Maria Capua Vetere per dare un segno tangibile che il governo non dimentica. E che, ora più che mai, l’ordinamento penitenziario va riformato.
Il premier Mario Draghi e la ministra della Giustizia Marta Cartabia scelgono il carcere dell’ “orribile mattanza” per ampliare il raggio delle riforme dell’esecutivo nel campo della giustizia.
Andando a toccare non solo i processi civili e quelli penali ma anche il sistema delle carceri e i diritti dell’uomo sanciti dalla Costituzione.
Il carcere è al centro dell’inchiesta sugli scontri della primavera del 2020 nella quale sono contestati ai vertici della struttura e agli agenti penitenziari i reati di violenza e tortura.
Draghi
Il premier e la Guardasigilli arrivano nel casertano nel primo pomeriggio di ieri.
Restano oltre un’ora nel penitenziario “Francesco Uccella”.
Draghi visita diversi bracci del carcere, come quello femminile o quello con i detenuti con disabilità.
Entra in alcune celle e parla con i suoi inquilini.
E, nel cortile del penitenziario, arriva anche l’acclamazione dei detenuti, scandendo anche la richiesta di “indulto”.
Il presidente del Consiglio ovviamente incontra anche la polizia pentenziaria. E il messaggio che gli viene recapitato è univoco: il corpo, con l’aumento dei detenuti, è sottodimensionato.
A loro Draghi promette che il governo non li lascerà soli e che la riforma dell’ordinamento pentenziario toccherà anche il settore della polizia.
Alle parole del premier fanno eco quelle di Cartabia che prenderà in mano il dossier della riforma delle carceri.
Il premier Mario Draghi ha incontrato sta incontrando la delegazione di lavoratori della Whirlpool giunta a Santa Maria Capua Vetere (Caserta) per chiedere l’intervento del capo del governo sulla crisi dell’azienda.

Le bollicine colorate di Aviva sbarcano su Mediaset

Le bollicine colorate Aviva Wines alla conquista di Mediaset. Infatti, è in onda in questi giorni uno spot sulle tre Reti del Biscione: si...

“Marateale”, tra i premiati c’è anche la cantante Arianna

Un altro nome di prestigio si aggiunge alla già lunga lista di personaggi che saliranno sul palco della tredicesima edizione di “Marateale – Premio...

Il concerto in omaggio a Josquin Desprez ha chiuso la stagione della Pietà de’ Turchini di Napoli

“Sublime ingegno” è il titolo del concerto dell’ensemble De labyrintho diretto da Walter Testolin che ha concluso giovedì scorso alla Chiesa di Santa Caterina...

Vacanze sicure, meglio in agenzia di viaggio

Vacanze a rischio anche per i possessori del green pass. Il virus della burocrazia anticovid si è diffuso non solo in Grecia e Inghilterra,...

Le bollicine colorate di Aviva sbarcano su Mediaset

Le bollicine colorate Aviva Wines alla conquista di Mediaset. Infatti, è in onda in questi giorni uno spot sulle tre Reti del Biscione: si...

“Marateale”, tra i premiati c’è anche la cantante Arianna

Un altro nome di prestigio si aggiunge alla già lunga lista di personaggi che saliranno sul palco della tredicesima edizione di “Marateale – Premio...

Il concerto in omaggio a Josquin Desprez ha chiuso la stagione della Pietà de’ Turchini di Napoli

“Sublime ingegno” è il titolo del concerto dell’ensemble De labyrintho diretto da Walter Testolin che ha concluso giovedì scorso alla Chiesa di Santa Caterina...

Vacanze sicure, meglio in agenzia di viaggio

Vacanze a rischio anche per i possessori del green pass. Il virus della burocrazia anticovid si è diffuso non solo in Grecia e Inghilterra,...

G20, Napoli tra energia pulita e una città da rifondare

L’Amministratore dell’Agenzia Statunitense per la Protezione Ambientale Michael Regan ha visitato stamane la sede della Fondazione Famiglia di Maria, punto di partenza di un...
Skip to content